italiano | english Aggiornato a Novembre 2018  
» Turismo
>>LastMinute (18 off.te)
- Bed & Breakfast
- Case Vacanze
- Agriturismo
- Strutture di prestigio
- Hotel
- Affittacamere
- Campeggio
- Cantine
- Ristoranti e Osterie
- Enoteche e bar
- Prodotti Tipici
- Servizi

» Resort & Spa
- Etruria Resort & Natural Spa

» Agenzie di incoming
- Terre Toscane

» Scuole di lingue
- Il Sasso

» Piscine
- Piscine Fonte di Bellezza

» Shopping Online
- Vino Nobile Shop
- Vini di Toscana
- Contucci
- Crociani
- Piazza Grande Wines
- Piazza Grande 12
- Palazzo Vecchio

» Autonoleggio
- Il Girasole
- Limousine Service
  Il Girasole

- DG autonoleggio
- Caroti

» Escursioni guidate
- Cicloposse
- Crete di Siena in Moto

» Organizzazione matrimoni ed eventi
- Il Canto di Imeneo

» Affari ed economia
- Artigianato
- Aziende Agricole
- Assicurazioni
- Banche
- Edilizia
- Trasporti
- Servizi
- Altre attivita'

» Territorio
- La Storia
- Centro storico
- Fuori le mura
- Frazioni
- Eventi
- Gastronomia
- Pubblicazioni
- Artisti

» Mappe
La strada più comoda per raggiungere Montepulciano, consulta la mappa ...

» Webcam

www.agriturismobossona.it


Home » News » Eventi » Imposta di soggiorno Comune di MONTEPULCIANO
Dal 1 febbraio 2012, in applicazione della Deliberazione del Consiglio Comunale n.91 del 30 novembre 2011, il Comune di Montepulciano ha istituito l'imposta di soggiorno. Le risorse derivanti dall'imposta saranno destinate alla promozione, al sostegno delle iniziative culturali e popolari di Montepulciano ed allo sviluppo dei servizi per i visitatori. Gli obbietivi sono condivisi dall'Amministrazione Comunale e dalle categorie imprenditoriali interessate. Per questo anche il turista può considerare l'imposta di Soggiorno di Montepulciano non come un semplice prelievo ma come un autentico Contributo per il territorio. L'imposta si applica sui prenottamenti dei non residenti nel Comune di Montepulciano.
La misura dell'imposta, per questa struttura ricettiva, è di Euro 1,00 a persona a notte.

Sono previste le seguenti esenzioni:
per i minori di età ai 12 anni
per coloro che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria o per soccorso umanitario. I soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio possono chiedere il rimbolso dell'imposta versata, per un massimo di due persone per paziente, presentando adeguata documentazione rilasciata dall'autorità sanitaria.


 

<< back


 


Copyright 2002-2018 montepulciano.com P.IVA00926760521 - Cookie Policy