Prototipi di robot costruiti dagli studenti dei Licei di Montepulciano

Macchine perfettamente funzionanti realizzate con la consulenza di un ex-allievo. Saranno presentati durante la Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

Dopo i razzi a propulsione idrodinamica (cioè ad acqua) che tanto interesse e curiosità suscitarono nel 2005, gli studenti dell’Istituto Superiore “A.Poliziano” di Montepulciano si apprestano a presentare addirittura alcuni prototipi di robot costruiti nell’ambito dell’attività scolastica.
Il tutto in occasione della 17.a Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica in programma dal 23 febbraio al 10 marzo. L’iniziativa, come avviene ormai da anni, è organizzata dal Liceo di Montepulciano in collaborazione con il Comune, Assessorato all’Istruzione ed all’Università, e con il sostegno della Trust.
Il tema scelto dal Ministero per la “Settimana” 2007 è La natura e la civiltà delle macchine, tradotto dal liceo in Noi Robot.
In genere si tende a fare precise distinzioni tra ciò che è “naturale” (noi) e ciò che invece è “artificiale” (robot) portando facilmente a privilegiare “il naturale” rispetto all’”artificiale”.
“Ma non può essere certo dimenticato – puntualizza l’insegnante Vanna Pellegrini – quanto abbia inciso positivamente sulla qualità della vita l’enorme diffusione delle macchine e delle conoscenze ad esse collegate. Il mondo delle macchine e delle scienze è allora prezioso per l’uomo a patto di non classificarlo come un universo alieno e disseminato di rischi”.
I prototipi, perfettamente funzionanti, sono stati costruiti grazie al fondamentale aiuto prestato da un ex-studente, l’ing. Gian Luca Mariottini, originario di Montepulciano, attualmente Ph. D. assegnista di Ricerca in Robotica ed Automazione all’Università di Siena.
Dal Liceo Classico proviene invece il dott. Andrea Coratti, originario di Chiusi, medico e docente al corso AICO di chirurgia robotica a Grosseto, che sarà presente alla tavola rotonda finale del 10 marzo.
Il primo appuntamento è fissato per venerdì 23 febbraio alle 15.00 quando alla Sala Polivalente ex – Macelli sarà proiettato il celeberrimo film “2001: Odissea nello spaio” di Stanley Kubrick cui seguirà una tavola rotonda animata dagli studenti del Liceo Scientifico.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523