Presentazione del panno del Brav

Domenica 24 agosto alle ore 17.30 nella nuova sede del Magistrato delle Contrade di Montepulciano, situata nella Fortezza medicea, verrà presentato ai contradaioli e al pubblico presente il Bravìo 2003, il panno che si aggiudicherà la contrada vincitrice della corsa delle botti di quest’anno.

Domenica 24 agosto alle ore 17.30 nella nuova sede del Magistrato delle Contrade di
Montepulciano, situata nella Fortezza medicea, verr presentato ai contradaioli e al
pubblico presente il Bravo 2003, il panno che si aggiudicher la contrada vincitrice
della corsa delle botti di questanno. Il panno che per la prima volta si potr vedere
oggi stato realizzato dallo scultore cinquantenne Alberto Inglesi, che vive e lavora a
Siena, ed dedicato al mondo dellinfanzia; il tema del panno infatti: I bambini
protagonisti del Bravo delle botti.


Il tema vuole approfondire il fatto che anche i piccoli sono coinvolti in maniera
autentica allinterno di questa festa poliziana come sbandieratori, tamburini, comparse
del corteo storico, ma anche come contradaioli instancabili e irriducibili tifosi. In
questo modo il Bravo 2003, cerca di non dimenticare i piccoli, per ribadire il ruolo
centrale dellinfanzia e la sua tutela; non a caso con questa iniziativa il Magistrato
delle Contrade e lAmministrazione Comunale, che si occupa materialmente di dare
lincarico per la realizzazione del panno, aderiscono alla campagna infanzia rubata,
infanzia violata indetta dal Giornale radio rai Gr1 Zapping e dallUnicef. Per questa
occasione anche la diocesi di Montepulciano.Chiusi-Pienza si organizzata per il giorno
della gara per allestire degli stand di associazioni di volontariato e solidariet, in
favore dei bambini di tutto il mondo.


Nel corso della presentazione verranno illustrati questi temi insieme al Sindaco di
Montepulciano, al Rettore del Magistrato ed allo stesso pittore che descriver la tecnica
e i significati della propria creazione. Inglesi, famoso pi che altro come scultore,
note e numerose sono infatti le sue esposizioni nel corso degli anni sia a livello
nazionale che internazionale, ormai esperto anche nella realizzazione di pali, sia per
Siena che per la provincia.
Al termine della presentazione, sempre nel pomeriggio, ci sar unesibizione in Piazza
grande dei piccoli sbandieratori e tamburini, proprio per ribadire questo legame forte
con il mondo dellinfanzia.


Il programma della serata a Montepulciano altrettanto ricco con le prime prove degli
spingitori lungo il centro storico ( a partire dalle ore 21.00) e con le cene nelle
contrade. Cagnano propone la tradizionale festa in taverna con pranzo, merenda e cena,
Collazzi la cena in terrazza a lume di candela, Gracciano la cena del panno, Le Coste
hanno la contrada aperta, Poggiolo cena con bruschetta in piazzetta, Talosa la contrada
aperta, San Donato la cena di inizio degli eventi con la musica del dj Mannino e Voltaia
la cena del mago.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523