Ripulite da edera e erbacce le mura castellane

Restaurato il muro di Porta S.Donato, liberate Le Fontacce

Il Comune di Montepulciano sta realizzando una serie di interventi per la ripulitura delle antiche mura del centro storico dalle piante e dalle erbacce soprattutto per garantire la stabilità strutturale delle pareti, per esigenze di estetica e di decoro e anche per evitare o ridurre la diffusione stagionale di allergeni.
Così, nei primi mesi del 2007, sono già stati effettuati i lavori di ripulitura e messa in sicurezza considerati più urgenti. In particolare nell’area della Fortezza ed in Via S.Donato sono stati potati gli alberi le cui chiome si estendevano  sui fabbricati e sulla strada e sono state eliminate le piante secche e i rami a rischio di caduta ed cipressi la cui chioma era ormai disseccata. Particolarmente evidente è stato l’intervento di ripulitura delle pareti del fabbricato della Fortezza e della cinta muraria di Porta S. Donato che ha incluso anche il rifacimento dell’antico muro che risultava danneggiato dagli arbusti.
Altro lavoro di grande importanza è stato quello di ripulitura dall’edera e da altre piante cosiddette “infestanti” dello spalto di Via delle Case Nuove che, lungo un fronte di circa 90 metri, affaccia sulla zona delle Fontacce.
Qui si è reso necessario l’utilizzo di mezzi speciali, in particolare una piattaforma aerea e cestello con sviluppo in altezza superiore a 30 mt.
L’intervento è risultato particolarmente difficoltoso per l’ altezza delle mura (fino a 25/28 metri), per la ridotta accessibilità con i mezzi operativi e per il notevole vigore ed “aggressività” della vegetazione (edera affermata e diffusa su tutto il fronte in 12-15 anni) tanto che in alcuni punti si è reso indispensabile il taglio con la motosega.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523