Iniziati i lavori per l'ascensore

Da lunedì 17 settembre in funzione il cantiere. Permetterà di arrivare in pochi secondi dai parcheggi a Poggiofanti. Circolazione rivoluzionata a Montepulciano per i lavori in Via 1 Maggio.

Un ascensore interno per arrivare in pochi secondi dai parcheggi a Poggiofanti


Importanti novità in vista a Montepulciano sul fronte dei lavori pubblici. Hanno infatti avuto inizio le opere per la costruzione dell’impianto pedonale di risalita dal Piazzale Pietro Nenni-autostazione al Giardino di Poggiofanti.
Per consentire la realizzazione del complesso intervento da lunedì 17 settembre sarà chiusa al traffico, in entrambi i sensi di circolazione, Via 1° Maggio nel tratto che costeggia la cancellata del Giardino e per circa 200 metri ovvero fin quasi allo sbocco sul Piazzale S.Agnese.
Il traffico diretto verso S.Agnese, Acquaviva e Torrita di Siena sarà deviato lungo Via delle Lettere.
I veicoli diretti verso S.Biagio, Chianciano Terme e Pienza potranno percorrere Via dei Canneti, tratta consigliata al traffico leggero, dove sarà istituito il senso unico di circolazione; in alternativa, soprattutto per le percorrenze locali, sarà possibile risalire lungo Via delle Lettere che, fino all’innesto su Via 1 Maggio (cioè altezza delle Scuole Elementari), sarà percorribile a doppio senso.
Negli orari di ingresso e di uscita delle Scuole Elementari, il tratto diventato “senza uscita” di Via 1 Maggio (prospiciente le Cantine Medicee) sarà disponibile per la sosta senza limitazioni; al di fuori di questi orari il posteggio sarà regolamentato, come ora, con parcometro. Sarà prevista un corsia che dovrà rimanere obbligatoriamente libera per il transito dei mezzi impegnati nei lavori.
Questa riorganizzazione del traffico coinciderà con la durata della prima tranche dei lavori, prevista in 60 giorni. In questo periodo, fatta eccezione per i mezzi che dovranno caricare e scaricare le merci, tutto il traffico pesante sarà deviato a valle di Montepulciano lungo percorsi alternativi.
Come annunciato, l’intervento prevede la realizzazione di un ascensore interno che dal livello di Piazzale Nenni (l’ex – Sterro) porterà fin quasi a Via 1 Maggio. Dal punto di arrivo dell’elevatore una seconda tratta di scale (dotata di impianto di risalita, per il superamento delle barriere architettoniche) condurrà all’interno del Giardino di Poggiofanti, a ridosso della cinta muraria.
Si tratta di un’opera ingegneristica molto complessa in quanto dalla zona di parcheggi di Piazzale Nenni, i pedoni percorreranno un tunnel sottostante Via 1 Maggio al termine del quale sarà situato il primo ascensore.
I tempi dell’intervento sono slittati rispetto alle previsioni a causa di problematiche connesse alla gara d’appalto ed imputabili all’impresa prima aggiudicataria il che ha provocato un prolungamento delle procedure di circa due mesi.
Il programma di lavori prevede l'abbattimento di alcuni alberi le cui radici saranno interessate dalle opere sotterranee o coincidenti che le stazioni d’arrivo delle tratte dell’impianto. Al termine dell’intervento il patrimonio naturale sarà comunque arricchito con nuove piantumazioni che interesseranno anche la zona a verde tra Via 1 Maggio e Via delle Lettere.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523