Ad

Il Consorzio dei produttori del prestigioso vino sarà ad Arezzo fino domenica. Ad \"Arezzo Wine\" protagonista Il Vino Nobile di Montepulciano. Presentato anche il \'Nobile\' nel Gps.

Ad

Nella foto gli "Amici del Nobile" Bruno Pizzul, Maria Teresa Ruta e Tonino Carino


MONTEPULCIANO ? Sarà tra i protagonisti della prima edizione di Arezzo Wine il Vino Nobile di Montepulciano, tra le prime e più importanti Docg italiane. Appena di ritorno dal Merano International Wine Festival, il Consorzio sarà presente al Centro Affari di Arezzo con uno stand che spiccherà su tutti con in degustazione una selezione delle migliori etichette del territorio poliziano. Un appuntamento, quello di Arezzo, molto atteso dai produttori che vedono in Arezzo Wine la possibilità di aprirsi agli operatori e agli appassionati del territorio aretino.
«Arezzo è un appuntamento novità per noi, ma che si preannuncia come importante ? dichiara il Presidente del Consorzio, Luca Gattavecchi ? forte anche di una posizione strategica, per questo non poteva certo mancare il Consorzio di uno dei vini più ricchi di storia e tradizione che esistano in Toscana e in Italia».
Nello stand del Consorzio saranno passate in rassegna le etichette di Rosso e Nobile di Montepulciano. In assaggio le ultime annate in commercio. «Alla luce dei dati di vendita del 2006 e delle proiezioni per questo 2007 ? ha sottolineato Gattavecchi ? che, seppur in via di definizione, stanno confermando un trend di crescita del Vino Nobile in Italia e nel mondo, dobbiamo essere presenti ad appuntamenti come questo per dimostrare a un pubblico sempre più attento e qualificato che il Vino Nobile, oltre alle caratteristiche qualitative che lo distinguono dagli altri vini, si porta dietro la sua storia, quella di chi lo produce e soprattutto la terra da dove proviene, valore aggiunto questo che solo i prodotti di grande tradizione possono vantare».
Tradizione, ma anche innovazione tecnologica allo stand del Consorzio del Vino Nobile che ospiterà una presentazione dell?Imboccastrada, il progetto di itinerari enogastronomici che ha trovato proprio nelle colline di Montepulciano il primo percorso da inserire nel navigatore satellitare e quindi percorrere le bellissime strade che portano al borgo con la segnalazione delle cantine.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523