Concerto su Garibaldi

Domenica 2 dicembre, alle 18.00, al Teatro Poliziano. “Viva Verdi”: un grande concerto per celebrare Garibaldi. Iniziativa d’apertura di Montepulciano per il bicentenario della nascita dell’Eroe dei Due Mondi

Concerto su Garibaldi

 


MONTEPULCIANO Si apre con un grande concerto il ciclo di festeggiamenti varato dal Comune di Montepulciano per celebrare il secondo centenario della nascita di Giuseppe Garibaldi.
Domenica 2 dicembre, alle 18.00, al Teatro Poliziano, la Fondazione Cantiere Internazionale dArte offrir al pubblico Viva Verdi, una rassegna di musiche liriche, sinfoniche e corali scelte tra quelle degli autori forse pi rappresentativi del periodo risorgimentale e cio Rossini, Bellini e, appunto, Giuseppe Verdi.
Circa 130 i musicisti che si alterneranno sulla scena in rappresentanza dellOrchestra da Camera Poliziana, delle Bande di Monticchiello e Montepulciano e della Corale di Abbadia di Montepulciano, della Verdi di Arcidosso e della Corale Poliziana dirette da Luciano Garosi, Alpo Mangiavacchi, Giacomo Valentini, Michela Valdesi, Massimo Muratori e Judy Diodato.
Le formazioni saranno rinforzate anche da studenti dellIstituto Franci di Siena e del Liceo Musicale di Arezzo e vedranno fianco a fianco insegnanti ed allievi.
Uniniziativa di autentico respiro regionale che, anche attraverso queste presenze, vuole simboleggiare il senso di unit che ispir lazione di Garibaldi e degli altri artefici del Risorgimento.
La manifestazione, sostenuta dalla Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano e dagli Amici dellIstituto di Musica, ad ingresso gratuito e sar preceduta dallesibizione delle bande che annunceranno levento suonando dalle 17.00 lungo le vie principali del centro storico.
Le iniziative per il secondo centenario della nascita di Garibaldi sono coordinate dalla Provincia di Siena. Anche a Montepulciano leroe risorgimentale fece tappa due volte, nel 1849 e nel 1867; inoltre, secondo le ricostruzione storiche, ben 3 cittadini di Montepulciano presero parte alla spedizione dei Mille e cio il falegname Zelindo Ascani, il fruttivendolo Bartolomeo Armellini ed il bachicoltore Giuseppe Migliacci.
Nel cartellone di manifestazioni varato dal Comune di Montepulciano ci sono anche iniziative con il mondo vinicolo, con le scuole ed in collegamento con lUniversit, e lintitolazione di una piazza, a Gracciano, dove Garibaldi sost durante una sua permanenza.


(Fotografia: Gentilezza di Adriano Farina)

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523