A Tavola con il Nobile

La contrada di San Donato con dei “Pici al sugo di coniglio” ed una “Faraona alle Cosce di Monaca”, si è aggiudicata la prima edizione del premio gastronomico, promosso dal Consorzio del Vino Nobile, che si è svolto a Montepulciano in occasione del Bravio delle Botti.

La contrada di San Donato con dei Pici al sugo di coniglio ed una Faraona alle Cosce di Monaca, realizzati dalla Chef Vittoria Monami si aggiudicata la prima edizione di A TAVOLA CON IL NOBILE, premio gastronomico, promosso dal Consorzio del Vino Nobile, che si svolto a Montepulciano in occasione del Bravio delle Botti, Sabato 30 e Domenica 31 Agosto.

La giuria internazionale, composta da giornalisti specializzati e presieduta da Bruno Gambacorta, inviato del TG2 e autore della rubrica Eat Parade, ha assaggiato, nei due giorni di degustazione, 8 primi piatti e 4 secondi piatti ispirati alla raffinata tradizione gastronomica del territorio che ben si accostavano allannata 2000 del Vino Nobile di Montepulciano.

Alla contrada vincitrice stata consegnata dal Presidente del Consorzio, Conte Alamanno Contucci, una fornitura di 100 bottiglie di Vino Nobile DOCG ed inoltre, il suo nome sar inserito in una targa esposta in modo permanente presso lEnoteca del Consorzio del Vino Nobile. Premio gastronomico "A Tavola con il Nobile": Ricette creative che ben si accostano al Vino Nobile


REGOLAMENTO DEL PREMIO

1. A TAVOLA CON IL NOBILE un premio gastronomico riservato alle Contrade partecipanti al "Bravio delle Botti".

2. Ogni contrada dovr realizzare una ricetta creativa, ispirata a piatti tradizionali, che in modo armonico possa essere accostata al Vino Nobile di Montepulciano.

3. I piatti dovranno essere corredati da una ricetta scritta, con indicazione della contrada e del/degli ideatore/i, che potr essere liberamente usata e pubblicizzata dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano per attivit di promozione e dovr essere presentata alla giuria in sede di degustazione.

4. I piatti verranno giudicati da una Giuria, designata insindacabilmente dal Consorzio del Vino Nobile, attraverso una metodologia di assaggi che verr regolamentata in un documento dedicato.

5. Il piatto che otterr il maggior numero di preferenze sar il vincitore del Premio Gastronomico A TAVOLA CON IL NOBILE. In caso di parit di preferenze il voto del Presidente di Giuria vale doppio.

6. Il giudizio della Giuria sar inappellabile.

7. Alla Contrada che avr presentato il piatto vincitore verr assegnato il Premio Gastronomico A TAVOLA CON IL NOBILE consistente in una dotazione composta da 100 bottiglie di Vino Nobile Di Montepulciano.

8. Il nome della Contrada vincitrice del Premio sar inserito in una targa esposta in modo permanente presso l'Enoteca del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523