Istituto di Musica di Montepulciano: un concerto festeggia le borse di studio

Sabato al Teatro Poliziano una vibrante esibizione: un programma per tutti i gusti. Istituto di Musica di Montepulciano: un concerto festeggia le borse di studio. Sul palco anche i giovani talenti che si aggiudicano gli ambiti riconoscimenti

MONTEPULCIANO – L’Istituto di Musica della Fondazione Cantiere d’Arte si conferma una fucina di talenti: dai corsi che ogni anno coinvolgono quasi 400 allievi e 26 docenti, emergono strumentisti, per lo più giovani, che hanno la possibilità di mettersi alla prova su un proscenio prestigioso come il Cantiere Internazionale d’Arte. I più meritevoli tra gli allievi si aggiudicano, come tradizione, le borse di studio assegnate dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte.
Così sabato 8 marzo, alle 21.15, al Teatro Poliziano, si terrà la cerimonia di consegna delle borse di studio in occasione di un curioso concerto in cui si esibiranno gli allievi vincitori ma anche numerose formazioni che fanno capo alla scuola musicale poliziana.
Gli allievi a cui quest’anno sarà attribuito un riconoscimento sono quattro: Marco Banini, 17 anni, studia violino e riceverà la borsa dell’Associazione Amici dell’Istituto di Musica; il chitarrista Francesco Di Gioia, 15 anni, si aggiudica la borsa Trust; a Irene Tofanini, 18 anni, che si è distinta nel canto, va la borsa Banca di Credito Cooperativo; mentre il sassofonista Eros Terzuoli, 15 anni, ottiene la borsa Fondazione Cantiere in memoria del consigliere Guido Masneri, prematuramente scomparso.
Sono inoltre stati individuati altri tre allievi che saranno segnalati con specifiche menzioni. Si tratta di Francesca Benigni (10 anni, pianoforte), Lucia Cherubini (15 anni, pianoforte) e Sofia Marzorati (13 anni, violino).
Il concerto, ad ingresso libero, prevede le esibizioni del Gruppo Vocale di Torrita, del Coro delle voci bianche, della Corale Poliziana, della Banda Comunale di Montepulciano, della Piccola Orchestra dell’Istituto di Musica e dell’Orchestra da camera poliziana.
Il programma delle esecuzioni è particolarmente articolato: da Vivaldi ai Beatles, dalle atmosfere afro agli Abba, dagli spirituals alla tradizione yddish.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523