Cooperazione Internazionale

A Montepulciano, la presentazione del forum e del primo progetto già in corso. I Comuni della Val di Chiana impegnati nella Cooperazione Internazionale. I fondi del coordinamento intercomunale destinati a co – finanziarela realizzazione di un grande centro di formazione nello Zambia

A Montepulciano, la presentazione del forum e del primo progetto già in corso

a Montepulciano, la presentazione del forum e del primo progetto già in corso

I Comuni della Val di Chiana impegnati nella Cooperazione Internazionale

I fondi del coordinamento intercomunale destinati a co – finanziare

la realizzazione di un grande centro di formazione nello Zambia

MONTEPULCIANO (22 Apr) – Sarà presentato giovedì mattina alle 10.45, presso la Sala Polivalente ex Macelli di Montepulciano, il Coordinamento Intercomunale Valdichiana Senese della Pace, della Cooperazione e dei progetti solidali.

La conferenza stampa, aperta al pubblico, introdurrà il convegno “Formazione senza frontiere” che avrà inizio alle 11.00 e che fa parte del progetto “Cammino di pace verso Monte Oliveto Maggiore”, organizzato da Terre di Siena per la Pace.

A presentare il coordinamento dei Comuni della Val di Chiana saranno il Sindaco di Montepulciano Massimo Della Giovampaola, l’Assessore provinciale alla cooperazione internazionale ed alle azioni per la pace Pietro Del Zanna e il Presidente del forum, Andrea Biagianti; interverranno anche Andrea Innocenti e Maya Pellicciari, rispettivamente vice Presidente e responsabile delle relazioni internazionali dell’Associazione “insiemepercaso”.
Al forum hanno aderito finora i Comuni di Chianciano Terme, Montepulciano, Pienza, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena e Trequanda con l’obiettivo di concentrare le risorse economiche e le competenze destinate alla cooperazione internazionale ed alla pace.
Il coordinamento ha infatti il compito di raccordare le varie iniziative e proposte per farle confluire in una politica di cooperazione e di pace che sia comune al territorio della Val di Chiana e che sfrutti al meglio le professionalità presenti sul territorio.
Nel corso della conferenza sarà quindi anche illustrato il progetto “Toscana training college”, presentato dall’Associazione “insiemepercaso” di Chianciano Terme (ma che ha soci in tutta la Val di Chiana), che ha ottenuto il primo finanziamento erogato dal Coordinamento. Il progetto ha come obiettivo la costruzione di un grande centro di formazione, intitolato proprio alla Toscana, finalizzato all’educazione ed alla crescita culturale e professionale di adolescenti della città di Luanshya, nello Zambia.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523