Il Comune di Montepulciano lavora al Bilancio Sociale di mandato 2004 - 2009

La presentazione pubblica è avvenuta venerdì 5 dicembre alle 12.30MONTEPULCIANO – Il Comune di Montepulciano ha presentato il progetto per la realizzazione del Bilancio Sociale di mandato 2004 – 2009.

Con tale documento lAmministrazione vuole rendere conto delle scelte compiute, delle attivit svolte, dei risultati e delle risorse impiegate durante il mandato 2004 2009, per consentire allopinione pubblica di valutare la coerenza tra gli obiettivi programmati, i risultati raggiunti e gli effetti sociali prodotti.

Il progetto ha come obiettivo la realizzazione di un documento che affianchi ed integri quelli tecnico contabili tradizionali che risultato di difficile lettura e scarsamente utili per i non addetti ai lavori.

Il Comune di Montepulciano uno dei primi in Provincia di Siena ad aver adottato questa formula che mette la macchina organizzativa nella condizione di farsi giudicare senza mediazioni dai cittadini e dai diversi interlocutori sociali.

La prima tappa di questo percorso che si concluder nei primi mesi del nuovo anno stata la presentazione pubblica della formula del bilancio sociale di mandato, gli obiettivi, le finalit, la metodologia applicata e il gruppo di lavoro.

Allincontro sono stati invitati anche coloro che nel linguaggio tecnico cono identificati come stakeholder cio i soggetti che direttamente o indirettamente hanno rapporti con lAmministrazione Comunale.

Il processo di realizzazione del Bilancio Sociale di mandato ha preso il via da poco pi di un mese con la costituzione di un gruppo di lavoro interno e sta proseguendo in questa fase con la selezione delle informazioni, la redazione dei testi e gli incontri tra lAmministrazioni e gli stakeholder.

Il Comune si sta inoltre avvalendo della consulenza di una societ specializzata in rendicontazione sociale, motivata dal fatto che il Bilancio Sociale uno strumento fortemente innovativo e di recente concezione, per cui esistono al momento poche esperienze di riferimento e scarsa letteratura a riguardo.

Il Bilancio Sociale di mandato un documento di sintesi che rendiconta, vale a dire rappresenta, l'attivit svolta dall'Amministrazione Comunale nel corso del mandato, con uno stile leggibile e comprensibile per tutti gli interlocutori interni ed esterni. Questo documento affianca ed integra il bilancio e gli strumenti tecnico-contabili tradizionali che possono risultare di difficile leggibilit e che ignorano gli aspetti qualitativi, cio quegli aspetti che non si possono tradurre in numeri e cifre.

Il Comune di Montepulciano ha voluto realizzare il Bilancio Sociale di mandato con diversi obiettivi: verificare la coerenza dell'azione amministrativa rispetto al programma di mandato, migliorare la capacit di programmazione e di controllo dell'Ente, rafforzare la fiducia e promuovere la partecipazione dei cittadini, impostando una comunicazione trasparente e un dialogo stabile e permettendo loro di esprimere una valutazione.

Proprio per essere pi comprensibile, il rendiconto stato impostato per sistemi e aree di interesse per cui lattivit del Comune sar esaminata non gi in relazione alle tradizionali categorie (lavori pubblici, servizi sociali, istruzione tec.) ma nellambito di attivit destinate a famiglie e bambini, giovani, anziani, adulti in difficolt, imprese economiche, viabilit ed infrastrutture, cultura, sport, turismo e territorio ed ambiente.

Per ciascuna area o gruppo di interesse sar riportato un estratto del programma di mandato e saranno descritte:

- le principali criticit rilevate dall'Amministrazione nel 2004, anno di inizio del mandato;

-gli obiettivi che l'Amministrazione si posta per far fronte alle criticit;

- le strategie che ha individuato per realizzare gli obiettivi;

- gli interventi che ha progettato per concretizzare le strategie;

- i risultati raggiunti.

Come detto, nel percorso di realizzazione, sono gi coinvolti, oltre ai dipendenti e collaboratori del Comune, anche cittadini appartenenti a diversi gruppi portatori di interessi, in qualit di rappresentanti della comunit locale.

I cittadini interpellati sono persone rappresentative e competenti negli ambiti di attivit trattati nel Bilancio Sociale di mandato; assieme ad essi viene verificato il percorso di rendicontazione scelto ed intrapreso ed a loro sar sottoposta la prima bozza del documento.

Le valutazioni e le considerazioni dei cittadini coinvolti saranno integrate nella versione finale del Bilancio Sociale di mandato che, in questo modo, propone e confronta la visione dell'Amministrazione con quella degli stakeholder e non si limita a presentare i risultati del lavoro del Comune in modo astratto, ma evidenzia anche le ricadute che le scelte dell'Amministrazione hanno avuto sul territorio di riferimento.

Montepulciano, 5 dicembre 2008

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523