Goldoni e la sua

Secondo appuntamento con il cartellone teatrale 2008-2009 del Comune di Montepulciano. Questa sera (mercoledì 21 gennaio), alle 21.15, al Teatro Poliziano, va in scena “La vedova scaltra” spettacolo diretto da Lina Wertmuller che ha anche curato l’adattamento del testo di Carlo Goldoni.

Nel cast figurano, tra gli altri, Raffaella Azim, nel ruolo di Rosaura, la vedova, e Gianni Cannavacciuolo che interpreta Arlecchino. Le scene ed i costumi sono di Enrico Job.

Lo spettacolo, realizzato in coincidenza con il 300° anniversario della nascita di Goldoni, ha inaugurato nel 2007 il 39° Festival Internazionale di Teatro della Biennale di Venezia e vede il ritorno di Lina Wertmüller al teatro.

E’ la storia di Rosaura che, maritata giovanissima ad un uomo ricco ed anziano, dopo essersi dedicata al consorte, si destreggia tra quattro corteggiatori, tutti cavalieri nobili e benestanti. La giovane vedova si prende gioco dei pretendenti ma ha le idee molto chiare. E infatti con determinata scaltrezza sceglierà, proprio come avrebbe fatto una fanciulla romantica, quello più squattrinato, l’unico però che le ha dimostrato d’amarla solo per amore.

I biglietti: 18,00 Euro per i posti di 1.a categoria, 14,00 Euro per i palchi laterali e di 4° ordine e 10,00 Euro il ridotto per gli studenti. Il botteghino del “Poliziano” aprirà alle 20.00. Informazioni ai numeri 0578 712225 – 712227 – 712228.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523