CONCERTO - Venerd

Lao Kouyate: Kora e voce | Fabrizio Spera: Batteria e percussioni | Una serata imperdibile dove la tradizione musicale dell\'africa occidentale si incontra

con la musica di ricerca europea, grazie a questo duo del tutto inedito che si esibisce per la prima volta sul palco di Montepulciano. Un occasione unica per vedere e sentire suonare la Kora, strumento tradizionale molto diffuso in buona parte dell'africa occidentale (Mali, Senegal, Guinea, Gambia) considerata una sorta di arpa-liuto. Sebbene il suono di una kora sia molto simile a quello di un'arpa, le tecniche utilizzate per suonarla sono molto pi¨ simili a quelle impiegate per la chitarra del flamenco. L'esecutore suona lo strumento ponendolo davanti a sÚ, sorreggendolo con le due dita medie che fanno presa su due sporgenze di legno. Le corde vengono pizzicate con l'indice e l pollice di entrambe le mani.
Lao Kouyate appartiene ad una lunga dinastia di musicisti e cantastorie (detti Jali o Griot) Ŕ nato praticamente con la Kora in mano. Ha cominciato, giovanissimo, ad esibirsi in contesti tipicamente tradizionali, trasferitosi in europa dal 2001 ha avuto modo di collaborare con Mau Mau, Canto Discanto e Plantation
Fabrizio Spera Ŕ un raffinatissimo musicista che ha fatto della musica di ricerca la sua ragione di vita, spinto da una voglia innata di creare nuovi suoni e nuove esperienze musicali. Conosciuto giÓ al pubblico poliziano per essersi esibito  con altre formazioni insieme a Mike Cooper, Leia Adu, Lisle Ellis, Alberto Braida, Luca Venitucci e altri.
La serata si aprirÓ (alle ore 21,30) con la visione del film "La Piccola Venditrice di Sole" del regista senegalese Djibril Diop-Mambety


Prossimo appuntamento
VENERDý 13 Marzo 2009
ore 22,00
Edoardo Marraffa  - sassofoni
Michael Zerang - batteria

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523