PICCOLO CIRCO ELETTROACUSTICO EIANDA UN TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE'

Per illustrare al meglio il progetto artistico di questo gruppo abbiamo dediso di dare direttamente la parola agli artisti che si esibiranno il 7 marzo

agli Ex-Macelli di Montepulciano ecco qui di seguito il pensiero del Piccolo Circo Elettroacustico EIANDA:


"Molto è stato scritto e detto su Fabrizio de Andrè, sulla sua figura, sulla sua musica, sui suoi testi poetici, che fin dagli anni settanta comparvero nelle antologie scolastiche. E molti sono gli artisti che hanno reinterpretato le sue canzoni; artisti di ogni livello, anche fuori dai nostri confini nazionali.


Non deve stupire che le iniziative a lui dedicate, non solo musicali, si vanno moltiplicando con il passare del tempo, perché il parlare della sua musica, ascoltarla, trasporta le persone in una sorta di dimensione familiare comune. Una dimensione con forti connotati storici legati agli ultimi 40 anni della nostra vita sociale e politica. La presenza, sempre viva nelle sue canzoni, di componenti musicali e narrative che si rifanno alle tradizioni popolari è la chiave che apre, alla sensibilità di chi ascolta, la possibilità di rivivere le proprie esperienze personali in sintonia con storie, ballate, poesie d'amore, di guerra, di vita quotidiana. Questa è la magia che fa di tutti noi un po' Bocca di Rosa, che ci dà quella "specie di sorriso", che ci immalinconisce con Marinella. E questo è quello che succede intimamente in noi quando saliamo su un palco per suonare la sua musica e ci accorgiamo che chi ci sta ascoltando in realtà sta rivivendo il "suo" personale Fabrizio de Andrè.


Questo l'ho sentito chiaramente ogni volta che ho cantato. Gli applausi erano si per noi, ma soprattutto venivano da un pubblico che applaudiva l'evocazione di un sentimento che gli apparteneva.


Ecco, questo è il nostro modo di suonare la sua musica, consapevoli che più passa il tempo e sempre più diventa di tutti. Consapevoli che il patrimonio di più di cento canzoni che ci ha lasciato va considerato con rispetto e il riproporlo oggi è un vero e proprio tributo a lui e alle nostre storie."



Il gruppo si è formato nell'estate del 2005, dall'incontro di musicisti non professionisti provenienti da diverse esperienze musicali, accomunati dall'amore per la musica. Si è esibito in Toscana e Umbria, ricevendo calorosa accoglienza.


L'insieme è composto da:


-Maurizio Maggi (Roma), voce solista, chitarra classica,acustica,mandola, armonica a bocca
-Igor Martinelli (Perugia), voce, chitarra classica, acustica, elettrica, bouzuki, mandolino
-Max Tavanti (Arezzo), voce, piano elettrico, tastiere, synt
-Maurizio Liberati (Roma), voce, basso elettrico, birimbao
-Francesco Toscano (Napoli), percussioni.


7 marzo - ore 22.00
EX MACELLI di MONTEPULCIANO


INGRESSO 8,00 EURO
TESSERATI 5,00 EURO

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523