Istituto di Musica di Montepulciano: un concerto festeggia le borse di studio

Sabato 24 marzo, ore 21.30, al Teatro Poliziano un programma per tutti i gusti. Sul palco anche i 6 giovanissimi talenti che si aggiudicano gli ambiti riconoscimenti.

Un programma articolato tra Beethoven e il jazz, tra Haydn e The Blues Brothers


L’Istituto di Musica della Fondazione Cantiere d’Arte si conferma una fucina di talenti: dai corsi che ogni anno coinvolgono quasi 400 allievi e 38 docenti, emergono strumentisti, per lo più giovani, che hanno la possibilità di mettersi alla prova su un proscenio prestigioso come il Cantiere Internazionale d’Arte. I più meritevoli tra gli allievi si aggiudicano, come tradizione, le borse di studio assegnate dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte.


Così sabato 28 marzo, alle 21.30, al Teatro Poliziano, si terrà la cerimonia di consegna delle borse di studio in occasione di un curioso concerto in cui si esibiranno gli allievi vincitori ma anche numerose formazioni che fanno capo alla scuola musicale poliziana.


Quest’anno diventano sei gli allievi a cui sarà attribuito un riconoscimento. Nella categoria che decreta il miglior allievo in assoluto, svetta il flauto di Giuditta Di Gioia, 15 anni: è sua la borsa di studio della Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte. Niccolò Cardelli, 12 anni, riceverà la borsa Trust per il miglior chitarrista. Giorgio Rocchi, 14 anni è risultato il miglior pianista e si aggiudica la borsa Fattoria Pulcino. A Virginia Lucherini, 20 anni, che si è distinta nel violino, va la borsa dell’Associazione Amici dell’Istituto di Musica che quest’anno è intitolata al compianto Aldo Garbini. Leonardo Angeli ha 9 anni ed ottiene la borsa della BCC per i fiati in virtù delle qualità rivelate alla tromba. Tra i più piccoli si distingue Aurora Ranieri, piccola pianista di soli 7 anni che conquista la borsa di studio Gioielleria Bernardini.  


Il concerto prevede le esibizioni della diverse formazioni allestite nell’ambito dell’Istituto di Musica: saranno sul palco il Coro delle voci bianche, la Corale Poliziana, l’Orchestra da camera poliziana, l’Orchestra dei piccoli alunni delle scuole elementari poliziane e la Jazz Band diretta da Michelangelo Biagiotti.


Il programma delle esecuzioni è particolarmente articolato: da Beethoven ai Blues Brothers, da Haydn a John Denver. Il gran finale vedrà l’esibizione della Banda Comunale Poliziana che per l’occasione sarà accompagnata da ben 50 bambini, ognuno con il suo flauto dolce, provenienti dalle scuole elementari di Montepulciano e Stazione, preparati per l’occasione dal maestro Giacomo Valentini.


Teatro Poliziano, Via del Teatro – Montepulciano


Info: 0578 757007 | ingresso: 5 euro

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523