Attivato il Coordinamento di Montepulciano per gli aiuti ai terremotati dell

Raccolta di generi di prima necessità promossa dalla Croce Rossa a Montepulciano Stazione

Venerdì 10 aprile l’incontro in Comune tra istituzioni e associazioni

Anche il Comune si è attivato per il sostegno ai terremotati dell’Abruzzo. Superata la prima fase d’emergenza, in cui verso L’Aquila sono stati convogliati aiuti di ogni genere, alle istituzioni spetta ora il compito di coordinare gli interventi, dando risposte alle necessità effettive e soprattutto a quelle prioritarie.

Per questo motivi, anche di fronte al gran numero di offerte giunte al Comune ed al volontariato, il Sindaco di Montepulciano Massimo Della Giovampaola ha convocato una riunione a cui sono state invitate a partecipare tutte le associazioni iscritte all’albo.

L’incontro si è tenuto venerdì 10 aprile, alle 18.00, nella Sala Consiliare, alla presenza di numerosi rappresentanti delle associazioni che non hanno fatto mancare il proprio contributo di idee e proposte.

Il Sindaco ha informato i presenti che si è costituito, a livello provinciale, il “Comitato Terre di Siena per l’Abruzzo” che opererà in modo congiunto ed in accordo con tutte le componenti della società civile, per raccogliere fondi e risorse da destinare alla realizzazione di un’opera significativa di ricostruzione.

A livello territoriale il coordinamento degli interventi spetta all’Ufficio Associato Protezione Civile costituito presso l’Unione dei Comuni Valdichiana Senese.

Entro pochi giorni il Comitato provinciale comunicherà gli estremi del conto corrente sul quale far confluire le donazioni provenienti dal territorio.

Il Comune raccoglierà tutte le offerte e proposte di collaborazione, di volontariato, di disponibilità a mettere a disposizione beni o servizi provenienti da Montepulciano e le comunicherà alla Protezione Civile.

A tal fine è stata già attivata una casella di posta elettronica che è terremotoabruzzo@comune.montepulciano.si.it mentre nei prossimi giorni saranno resi noti i numeri di telefono e di fax ugualmente destinati a tale attività.

Nel corso della riunione la rappresentante della Croce Rossa di Montepulciano Stazione ha comunicato che questa associazione, su incarico della direzione nazionale, ha avviato  - in collaborazione con le associazioni La Chianina, Bocciofila e Maestà del Ponte – una raccolta di generi di prima necessità. Si tratta di pasta corta, scatolame, omogeneizzati, pastina, pannoloni, saponi igienizzanti, lenzuola, coperte, sacchi a pelo e acqua. Per informazioni è possibile rivolgersi al n. 0578 738800.

“Il ruolo di realtà come la nostra – ha osservato il Sindaco Della Giovampaola – si potrà far sentire con maggiore forza quando, superata la fase d’emergenza, ci sarà bisogno di un flusso costante di attenzione e solidarietà verso le popolazioni e le terre che hanno subito questa drammatica calamità. Passata la prima onda di emozione, nessuno si potrà dimenticare dell’Abruzzo”. Della Giovampaola ha poi espresso, a nome della comunità, il compiacimento per l’impegno di numerosi volontari di Montepulciano che, attraverso le associazioni, sono immediatamente intervenuti nelle zone terremotate e hanno prestato senza risparmio di energie la propria opera.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523