Traffico chiuso a Montepulciano, nascono le aree pedonali nel Corso

Pieno accordo tra Comune e commercianti del Centro Storico

Traffico chiuso a Montepulciano, nascono le aree pedonali nel Corso

Misura sperimentale per agosto e settembre, in due fasce orarie quotidiane

 

Dal 1 agosto al 30 settembre il Centro Storico di Montepulciano diventa ancora più “vivibile”. La Giunta Comunale ha infatti approvato l’istituzione, per il momento in via sperimentale, di due aree riservate esclusivamente ai pedoni in Via di Gracciano del Corso.

 

I tratti interessati sono, rispettivamente, quello compreso tra l’innesto con Via Fiorita e Piazza Michelozzo e quello che va da Via Borgo Buio a Piazza dell’Erbe, lungo i quali, dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 22.00, non potrà transitare alcun veicolo a motore fatta eccezione per il “Pollicino”, che svolge il servizio di trasporto pubblico urbano, e per i mezzi di polizia e di soccorso pubblico in emergenza; naturalmente negli stessi tratti sarà anche vietata la sosta.

 

 L’argomento è stato approfonditamente discusso nel corso di un’affollata assemblea pubblica indetta dal Comitato di Partecipazione del capoluogo ed a cui hanno preso parte il Sindaco Andrea Rossi ed il vice – Sindaco Luciano Garosi oltre a numerosi operatori e cittadini. “L’Amministrazione si è presentata all’incontro con la proposta relativa alla chiusura nelle ore pomeridiane – spiega Rossi – mentre è stata proprio l’assemblea a larghissima maggioranza a chiedere di aggiungere anche la fascia mattutina.

 

“L’obiettivo è duplice – prosegue il Sindaco – da un lato aumentare la vivibilità del nostro Centro Storico, che è una vera e propria galleria di monumenti a cielo aperto, e dall’altro creare ulteriori opportunità per il commercio, mettendo in condizione i consumatori (tanto i visitatori quanto gli abitanti) di muoversi con più comodità in un ambiente ancor più accogliente e tranquillo del solito. Ma gli effetti indotti sono anche altri: tutto il Centro Storico risentirà positivamente di queste chiusure che ridurranno, in generale, il traffico motorizzato nell’abitato. Contemporaneamente registriamo con soddisfazione l’impegno dei commercianti – puntualizza Rossi – che abbelliranno, di propria iniziativa, i tratti pedonali migliorando, nel complesso, l’arredo urbano. Da parte nostra ci siamo già impegnati ad incentivare in varie forme questi interventi”.

 

Mentre non si temono ripercussioni negative sul traffico, visto che la fasce orarie individuate non incidono su quelle in cui sono autorizzate le operazioni di carico e scarico merci e che la zona delle Rughe e Via di Borgo Buio rappresentano validi by-pass di Via di Gracciano del Corso, il Sindaco si dichiara possibilista rispetto ad eventuali aggiustamenti: “La misura è sperimentale quindi potremmo già intervenire in questi 2 mesi con migliorie e perfezionamenti; alla fine di settembre, di concerto con operatori e residenti, tireremo le somme e valuteremo la possibilità di riproporre le aree pedonali, anche per periodi più lunghi nei prossimi anni”.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523