TOSCANI NEL MONDO

Del Chierico, Rossi e Servadio sono scomparsi di recente
Luigi, Mario e Luciano: il ricordo di tre protagonisti
Il presidente  Martini  ha consegnato targhe ai familiari

Un momento particolare della  6a Giornata dei Toscani all'Estero  a Montepulciano è stato dedicato al ricordo di alcuni protagonisti che hanno caratterizzato con la loro azione l'attività dei circoli  e del Consiglio dei Toscani all'estero. Una targa ricordo è stata consegnata dal presidente Claudio Martini a Delia Rossi, vedova di Mario Rossi, recentemente scomparso, per molti anni “storico” coordinatore dei Toscani all'Estero in Sudamerica. Un'altra targa ricordo è stata consegnata a Lucas Del Chierico, oggi coordinatore dei Giovani Toscani per il Sudamerica, in ricordo del nonno Luigi, anch'egli figura storica dei Toscani all'estero, sempre in Sudamerica. Il presidente Claudio Martini ha inoltre ricordato la figura di Luciano Servadio, presidente del cirdolo di Brisbane, scomparso improvvisamente nelle scorse settimane. Un grande applauso dalla sala ha accolto la commemorazione.


Hanno sfilato preceduti dai gonfaloni della Regione, dei Comuni e delle province e dai labari delle associazioni di emigranti.  Con loro il presidente della Regione, Claudio Martini, l'assessore regionale Giuseppe Bertolucci, la consigliera regionale Bruna Giovannini, il sindaco di Montepulciano, Andrea Rossi,   sindaci e assessori di tanti comuni  con le fasce tricolori. Ad accompagnarli la banda musicale di Montepulciano. Sono i rappresentanti dei Toscani emigrati , che oggi a Montepulciano hanno concluso i lavori della 6a giornata dei Toscani all'estero.  Dopo l'inno di Mameli, l'inizio dei lavori nella sala degli ex Macelli, con un programma intenso che ha visto anche   la partecipazione di  rappresentanti delle categorie economiche  sul tema “L'ambiente, la cultura ed il territorio  come promozione delle eccellenze della Toscana all'estero.” In precedenza avevano portato il saluto il presidente della provincia di Siena, Simone Bezzini e Andrea Rossi, sindaco di Montepulciano.   Fra  le proposte quella presentata da Stefano Giovannelli, direttore di Toscana promozione, che ha illustrato  il progetto di un programma operativo  da concretizzare nel 2010 per fare dei giovani toscani all'estero  dei “business a angels”.  “La Toscana – ha detto – rappresenta uno straordinario equilibrio  di sviluppo economico, coesione sociale e tutela dell'ambiente.  Ma ogni sistema, anche quello toscano, ha bisogno di relazioni. E chi  meglio dei giovani toscani all'stero per facilitare queste relazioni, che si basano sulla fiducia?”  Il progetto  prevederà la possibilità per i giovani  toscani all'estero di frequentare specifici corsi in Toscana per “imparare a diventare imprenditori in prima persona o per supportare gli imprenditori italiani che vogliono investire all'estero”. I settori di intervento? Giovannelli ha indicato quelli tradizionali, “ food and fashion an wine” ma accanto a questi ha inserito l'ampio settore dell'innovazione.

In precedenza  Paolo Chiappini  direttore della Fondazione Sistema Toscana, aveva illustrato la partecipazione dei Toscani all'estero al prossimo Festival della Creatività con un progetto che, anche in questo caso, fa leva sull'innovazione e sulle nuove metodiche consentite dalla comunicazione via internet.  Altri momenti della mattinata  sono stati  dedicati all'illustrazione del progetto “Orizzonti circolari”- ambasciatori della Toscana nel mondo” con la testimoianza diretta di alcuni giovani che stanno partecipando all'iniziativa,   realizzata insieme alla regione Emilia Romagna, all'interno del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco emiliano. Il progetto è stato illustrato a due voci, sia dal presidente del Parco, Fausto Giovannelli, sia dalla presidente della consulta degli Emiliano Romagnoli nel mondo, Silvia Bartolini.  Infine il rettore dell'Università per stranieri di Siena si è soffermato sull'importanza della formazione linguistica e culturale per i giovani toscani all'estero.  I lavori  sono stati aperti e conclusi dal presidente della Regione Toscana Claudio Martini. La  6a Festa dei Toscani all'estero è proseguita nel pomeriggio con l'esibizione degli sbandieratori e con un'esibizione della compagnia popolare del Bruscello.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523