Un caleidoscopio di carte - 20 e 21 ottobre convegno a Montepulciano

Studi sugli archivi Calamandrei e sulla possibilità di renderli disponibili in reteUn caleidoscopio di carte - 20 e 21 ottobre convegno a MontepulcianoSARÀ PRESENTATO IL LIBRO DI CARLO AZEGLIO CIAMPI CHE INVIERÀ UN PROPRIO MESSAGGIOIl Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha concesso il proprio alto patronato all’iniziativa “Un caleidoscopio di carte”, in programma per martedì 20 e mercoledì 21 ottobre ed organizzata dalla Biblioteca Archivio Piero Calamandrei di Montepulciano.Le due giornate di lavoro si concentreranno sugli archivi Calamandrei (Montepulciano, Firenze, Trento e Roma), sulla loro inventariazione e sugli studi ad essi connessi.Il programma si colloca nel solco dei “Cantieri GL e azionismo” del maggio 2009 a Torino, da cui è emersa l’esigenza di stabilire una più forte sinergia tra i vari depositi delle carte Calamandrei, un caleidoscopio a cui le risorse di rete potrebbero dare migliore raccordo e visibilità.Grande incoraggiamento in tale direzione viene da quanto ha scritto alla Biblioteca l’ex – capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi, che considera la prospettiva della disponibilità in rete delle carte Calamandrei un “passo fondamentale per favorire il lavoro di studiosi e ricercatori, ma non meno importante per diffondere tra i giovani, i più assidui frequentatori della rete, la possibilità di “avvicinare” una delle figure più esemplari della nostra storia recente: un uomo che ha saputo parlare ai giovani con immediatezza, con quegli accenti di autenticità che i ragazzi sanno subito distinguere dalla retorica di circostanza”.La mattina di mercoledì 21 ottobre al Teatro Poliziano sarà presentato il libro di Carlo Azeglio Ciampi su La libertà delle minoranze religiose in Italia, la sua tesi di laurea del 1946. Per l’occasione il Presidente Emerito ha preannunciato l’invio di un suo intervento.I lavori si apriranno martedì 20 ottobre, alle 10.00, al Palazzo del Capitano, con il saluto del Sindaco Andrea Rossi. Seguiranno tre sessioni, una mattutina, presieduta da Linda Giuva, della Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo, e due pomeridiane presiedute da Simone Neri Serneri, Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, e da Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo storico del Trentino.Mercoledì 21, dalle 9.00, al Teatro Poliziano, sotto la presidenza dell’eminente giurista Pietro Rescigno, della Fondazione “Centro di iniziativa giuridica Piero Calamandrei”, si parlerà delle carte giuridiche degli archivi Calamandrei e poi sarà presentato il libro di Ciampi con una tavola rotonda che prevede la partecipazione di Alfonso Di Giovine, Sergio Lariccia, Francesco Margiotta Broglio, Stefano Merlini e Gustavo Zagrebelsky.Saranno inoltre presentate, in anteprima, le edizioni straniere di due opere di Calamandrei, quella spagnola di “Fede nel diritto”, curata da Perfecto Ibanez, il cui manoscritto è conservato a Montepulciano, e quella francese de “L’inventario della casa di campagna”, entrambe in uscita a novembre.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523