Raduno poliziano dei camper

Dopo oltre 10 anni di assenza, è tornato a montepulciano il 19-20-21 settembre

La Misericordia di Montepulciano ha fatto di nuovo centro, dopo la riuscitissima
esercitazione di Protezione Civile di Giugno 2003, si è recentemente concluso con
successo il primo Raduno Poliziano dei Camper organizzato dall’Ente con il patrocinio del
Comune di Montepulciano, il tutto in occasione dei festeggiamenti per il settecentesimo
anniversario della fondazione della Pia Arciconfraternita.


Il 19, 20 e 21 settembre, sono giunti a Montepulciano circa 50 equipaggi per un totale di
110 ospiti.
Per gli equipaggi, che sono giunti a Montepulciano da tutta Italia, è stato riservato il
piazzale dello Sterro, al loro arrivo sono stati offerti dei doni tra cui una bottiglia
di vino donata dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, confezioni di latte e di
cacao offerte dalla Mukki grazie al supermercato Conad, e varie guide e depliant della
cittadina toscana "perla del cinquecento" offerte dal Comune.


Durante la tre giorni poliziana, gli ospiti si sono potuti muovere dal campo base grazie
alle navette dell'organizzazione, in parte mezzi della Misericordia e in parte mezzi
prestati dalla ditta Lagor di Torrita di Siena.
Le escursioni hanno preso il via Sabato 19 settembre con l'affascinante visita al tempio
di San Biagio seguita dall'interessante tour alle Terme di Montepulciano a S.Albino;
sempre sabato, gli ospiti hanno potuto scegliere tra la visita al centro storico con
guida o la visiita ad una azienda vinicola di Montepulciano con guida pronta a spiegare
loro i segreti del vino Nobile di Montepulciano; nel tardo pomeriggio, suggestivo
spettacolo di tamburi e bandiere in Piazza Grande offerto dal Gruppo sbandieratori del
Bravìo delle Botti; la serata è terminata con una cena organizzata dal Gruppo sportivo
AVIS Montepulciano Calcio e per finire l'esilerante spettacolo teatrale offerto dalla
compagnia "Sega la Vecchia". Domenica i camperisti hanno potuto apprezzare le bellezze
racchiuse nel Museo Civico di Montepulciano, e nel nuovo Museo della Misericordia a
S.Francesco, oltre a ricevere premi speciali per il camperista giunto da più lontano, il
più giovane e il meno giovane, questi sono stati premiati con piatti di rame offerti
dall'artigiano Cesare Mazzetti di Montepulciano.


Al termine del raduno, gli organizzatori hanno potuto dichiarare che la manifestazione è
stata un successo, raggiunto grazie all'impegno dei volontari, dei confratelli della
Misericordia e dei camperisti di Montepulciano che hanno saputo fondere le proprie
esperienze con risultati evidenti: tutti i partecipanti sono rimasti entusiasti della
manifestazione ed hanno fortemente chiesto che questa sia ripetuta negli anni.


Questa manifestazione, ha dichiarato Adriano Giuliotti Presidente della Misericordia, è
stato l’occasione per far conoscere ai gentili ospiti, la Misericordia ed il mondo del
Volontariato, ma allo stesso tempo è stato il modo per far apprezzare a questi le
bellezze e le risorse di Montepulciano; per i volontari ed i confratelli della
Misericordia che hanno fatto parte del comitato organizzatore è stato invece il modo per
avvicinarsi ad un mondo particolare quanto affascinante, quello del turismo itinerante in
camper.


Per finire è giusto ricordare che i camperisti, hanno generosamente offerto denaro che
andrà ad aggiungersi alla sottoscrizione per l'acquisto di una nuova ambulanza da parte
della Misericordia di Montepulciano.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523