Chiuse per 2 settimane le stazioni ecologiche di Montepulciano

Gli ecocentri poliziani sottoposti ad interventi di adeguamento tecnico

Dall’inizio del nuovo anno, e per un paio di settimane, il Comune ha disposto la chiusura delle stazioni ecologiche del Capoluogo e di Montepulciano Stazione. In questo periodo i due ecocentri saranno infatti soggetti ad una serie di interventi di adeguamento tecnico.

 

Le stazioni ecologiche “Valardegna” di Montepulciano e “Ferrovia” della Stazione sono normalmente aperte tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, ed il sabato sia la mattina che il pomeriggio; si tratta di aree attrezzate con cassoni di grandi dimensioni dove i cittadini possono consegnare tutti i rifiuti ingombranti che non possono essere gettati nei tradizionali cassonetti; le strutture sono inoltre destinate ad accogliere in modo differenziato e più comodamente tutti i rifiuti riciclabili.

 

Il servizio è particolarmente apprezzato dagli abitanti ai quali l’Amministrazione rivolge un invito a rinviare di qualche giorno lo smaltimento dei rifiuti destinati agli ecocentri; “si tratta di un piccolo sacrificio, limitato nel tempo, nell’interesse dell’ambiente e quindi di tutti” sottolinea Luciano Garosi, Assessore ai Lavori Pubblici. “Al termine dei lavori le stazioni riprenderanno l’attività normale; in questo periodo, chi avesse bisogno di prenotare un prelievo a domicilio di beni durevoli e ingombranti, servizio che viene svolto in collaborazione con Siena Ambiente, potrà continuare a rivolgersi agli uffici comunali, Sportello per il Cittadino (SPIC), tel. 0578 712212 – 712301”.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523