L'Azienda Agricola Poliziano

L\'azienda di Federico Carletti è attiva da più di quaranta anni e produce bottiglie di Vino Nobile tra le più ricercate ed apprezzate.




L'azienda agricola Poliziano di Federico Carletti attiva da pi di quaranta anni e
produttrice di bottiglie di Vino Nobile D.O.C.G. tra le pi apprezzate.


"Il nome Poliziano
per l'azienda (come il poeta delle Stanze per la giostra di Giuliano
de' Medici e dell'Orfeo che ebbe i natali a Montepulciano) lo scelse mio padre nel 1961 -
racconta l'attuale proprietario - quando acquist i primi terreni e il podere a
Montepulciano Stazione che ospita la nostra cantina".



Federico Carletti, che ha alle spalle una laurea in agraria e diversi anni di dirigenza
in aziende agricole, assunse nel 1980 la direzione dell'azienda Poliziano impegnandosi
per un'azienda molto attenta all'evoluzione del mercato e allo sviluppo tecnologico a
servizio di una produzione di alta qualit e dalla tipicit ben definita. Oggi l'aziend
agricola Polizano si estende per 240 ettari, dei quali la met sono coltivati a vigneto,
e abbraccia la costa sud-ovest della collina di Montepulciano.



Le et delle viti, in prevalenza Prugnolo Gentile, cloni autoctoni della variet
Sangiovese, sono esemplari della crescita dell'azienda e dell'evoluzione della sua
produzione. Per le vigne pi recenti Federico Carletti ha scelto sesti di impianto molto
fitti per ridurre il vigore delle piante e migliorare la qualit dei grappoli. "Una
scelta - ci spiega - costosa e senza ritorno, in grado di creare armonia nella vigna. La
competizione radicale, inoltre, migliora l'accumulo degli elaborati della pianta
all'interno del grappolo".


Carletti, che ama definirsi agricoltore piuttosto che agronomo, certo che i grandi vini
nascano in vigna, ci non significa che dopo la vendemmia dedichi minore attenzione alle
successive fasi produttive. La cantina dell'azienda agricola Poliziano utilizza
tecnologie modernissime. Gli acini giungono interi nelle vasche d'acciaio dove fermentano
sotto un continuo controllo. Le sostanze passano dalla buccia al mosto attraverso un
processo morbido di osmosi favorito dalle follature e dalla microossigenazione.
L'invecchiamento in grandi botti stato quasi del tutto sostituito da quello in
barriques da 225 litri. "La scelta dei legni - dice ancora il proprietario - importante
per favorire i legami, tra ossigeno e polifenoli, che rendono il tannino pi soffice".






L'azienda Poliziano ha un occhio di riguardo anche per lavorazione delle uve e la
vinificazione, con l'obiettivo di una tipicit e di un carattere territoriale che il
cliente possa riconoscere ed apprezzare. In questi ultimi anni Carletti ha ridotto in
modo considerevole le sue etichette, tra le quali rientravano anche vini di grande
successo, per porre sempre pi al centro dell'attenzione le caratteristiche essenziali
dei suoi vini.


Le bottiglie con l'effige del Poliziano si trovano nelle carte dei vini di molti tra i
pi celebri ristoranti del mondo. Si pu decidere tra il classico Vino Nobile di
Montepulciano e la selezione "Asinone", dal nome del vigneto scelto per la potenzialit
qualitativa delle sue uve. Con la evocativa denominazione di "Le Stanze del Poliziano"
esce dalla Cantina di Via Fontago numero 1 un vino rosso toscano, ideale per affrontare i
gusti internazionali e far conoscere nel mondo le potenzialit del territorio di
Montepulciano. Si tratta in tutti casi di vini strutturati e di spessore da gustare in
abbinamento a secondi piatti saporiti e formaggi stagionati. Pi semplice a adattabile a
tutto il pasto il Rosso di Montepulciano D.O.C., un vino che negli ultimi anni ha
ottenuto straordinari riconoscimenti sia dalla critica sia dai consumatori e che utilizza
sempre il Prugnolo Gentile.





Nel gennaio del 1998, Carletti ha rilevato l'azienda LHOSA in localit La Carla nel
Comune di Magliano in Toscana: 4 Ha di un bel terreno ferrettizzato con galestro, macigno
e scheletro minuto. Il Morellino di Scansano "Lohsa", frutto della dependance maremmana
un vino di buona struttura e colore, un vino potente e caldo come tipico nei prodotti
delle zone vicine al mare. Di uvaggio Sangiovese e Cigliegiolo viene passato in barriques
per 6/8 mesi prima dellimbottigliamento.


A Montepulciano i vigneti dell'azienda Poliziano si trovano ad un'altitudine che va da
280 ai 440 metri sul livello del mare, mentre i nuovi impianti di Magliano in Toscana,
sono ad un'altitudine di appena 120 metri.



[Francesca Della Giovampaola*]



*parte dell'articolo comparso in un pi ampio servizio pubblicato dalla rivista A
TAVOLA nel numero di settembre 2003 a firma Diego Mancuso - Francesca Della Giovampaola

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523