Sette consigli per le principali frazioni di Montepulciano

Si conferma dappertutto la maggioranza di centrosinistra
Scrutinate le schede per i Comitati di Partecipazione

Si sono tenute ieri (mercoledì) le operazioni di scrutinio dei voti per il rinnovo dei sette Comitati di partecipazione. L’affluenza è stata del 43,35% (5.079 votanti su 11.715 aventi diritto) quindi ben superiore al quorum del 33%.

 

Nelle quattro frazioni in cui erano presenti due liste ha prevalso il centrosinistra che ha ottenuto dunque la maggioranza dei seggi in palio.

 

Nelle altre tre frazioni (Abbadia di Montepulciano, Acquaviva e Gracciano) in cui si è presentato il solo centrosinistra la competizione elettorale si è limitata alle preferenze tra i candidati.

 

Ben diversi i rapporti di forza scaturiti dai confronti diretti: a Montepulciano Capoluogo la lista di centrosinistra ha ottenuto 1.038 voti contro i 342 del Popolo della Libertà – Lega Nord; più votato David Falciani con 234 preferenze.

 

A Montepulciano Stazione la lista di maggioranza ha invece prevalso per soli 28 suffragi sulla lista civica “Cambiamo!” che ha anche espresso il candidato più votato, Matteo Della Ciana, 175 preferenze.

 

Contenuto lo scarto a favore del centrosinistra anche a Valiano (frazione più piccola, in cui il comitato è composto da 5 membri), 160 a 108, con Raffaella Carta, del Centrosinistra, candidata più votata.

 

In occasione della prossima seduta, il Consiglio Comunale prenderà atto del risultato e, verificato il possesso dei requisiti da parte degli eletti, consentirà ai Comitati di insediarsi e di procedere ai primi adempimenti, tra cui la nomina del Presidente.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523