I poliziani interessati al risparmio energetico

Distribuiti gratuitamente oltre 200 kit per economizzare su luce e acqua
Successo per lÂ’iniziativa di Lega Consumatori e Comune

Ha fatto tappa a Montepulciano il “Camper del Risparmio”, simbolo della campagna “Buone pratiche per il risparmio” realizzata da Legaconsumatori su incarico della Regione Toscana, con il supporto di Banca MPS Consum.it.

 

I rappresentanti dell’associazione, accolti dall’Assessore all’Ambiente Alessandro Angiolini, hanno sostato con il camper in Piazza Nenni, in occasione del mercato settimanale, ed hanno poi tenuto una lezione agli studenti delle 3.e medie della Scuola Pascoli.

 

Al centro dell’attenzione i temi del risparmio sia energetico sia economico. “Le buone pratiche quotidiane, che chiunque, con un po’ di attenzione, può adottare senza sforzo, possono consentire ad una famiglia di risparmiare fino a 1.200 euro all’anno” ha detto – dati alla mano – Mario Frangioli, rappresentante di Legaconsumatori di Pisa.

 

Al mercato sono state distribuite gratuitamente circa 150 lampade a basso consumo e oltre 200 kit di 4 riduttori di flusso per il risparmio dell’acqua dai rubinetti. Sono state date inoltre informazioni sulle opportunità che oggi le normative offrono per installare impianti per la produzione di acqua calda e di energia elettrica, sfruttando la luce solare. Infine sono stati presentate alcune forme di finanziamento personalizzato ed agevolato praticate dalla banca senese.

 

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Montepulciano, ha dunque fatto registrare notevole interesse; numerosi sono stati i cittadini che hanno chiesto informazioni e ritirato il materiale illustrativo. Sessanta kit sono stati consegnati anche agli studenti delle Medie.

 

I ragazzi hanno seguito con la massima attenzione la conferenza, tenuta con grande capacità comunicativa. “Il cittadino non deve aver paura né dell’innovazione né della burocrazia – ha affermato Frangioli – un atteggiamento informato e responsabile consente di esercitare i propri diritti con vantaggi molto evidenti per il bilancio economico del singolo e della collettività”.

 

“Il risparmio energetico, lo sfruttamento di risorse rinnovabili ed eco-compatibili è la prima forma di tutela dell’ambiente che, per Montepulciano, è una vera e propria ricchezza da non sperperare” ha detto Angiolini. “Agire sui consumi per ridurre le spese è una forma di educazione che può partire proprio dai giovani e che, adottata in tempi di crisi come quello attuale, può rimanere come utilissimo bagaglio culturale per tutta la vita”.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523