35 Cantiere Internazionale d'Arte - Il beniamino Roland B

Una giornata densa di musica nello stile del Cantiere che propone un programma originale e sfaccettato. Mercoledì 21 luglio alle ore 21.30 presso la Sala Ex-Macelli, Roland Böer - ormai il beniamino del pubblico poliziano - dirigerà l’orchestra residente con i giovani di Manchester.

Una giornata densa di musica nello stile del Cantiere che propone un programma originale e sfaccettato. Mercoled 21 luglio alle ore 21.30 presso la Sala Ex-Macelli, Roland Ber - ormai il beniamino del pubblico poliziano - diriger lorchestra residente con i giovani di Manchester. Un concerto di gran gusto che spazia da Mendelssohn a Brahms fino a Rudin di cui sar eseguito il concerto Hallows, un brano considerato tra i pi complessi dal punto di vista tecnico per leuphonium suonato da Steven Mead vera e propria celebrit nella musica scritta per questo strumento della famiglia degli ottoni. In programma anche lOuverture Le Ebridi op.26 di Mendelssohn nata dal fascino esercitato sul compositore tedesco dalle isole scozzesi dove si ritrovano i colori, il moto delle onde e la bellezza della solitudine di questo luogo lontano. Infine di Brahms la Royal Norther College of Music Manchester eseguir la Sinfonia n.3 in Fa Maggiore, considerata la pi innovativa tra le sue composizioni sinfoniche: dalla tensione dovuta allinstabilit tonale e ritmica la composizione diventa sognante e malinconica con accesi richiami alla musica gitana nel quarto movimento che chiude questo capolavoro dell'autore tedesco.


Al
Salone di Palazzo Ricci alle ore 18.00 appuntamento con il recital degli artists in residence: Tatiana Samouil (violino), Justus Grimm (violoncello) e Markus Bellheim (pianoforte). I tre musicisti si presentano al pubblico del Cantiere con tre brani solistici che evidenziano le loro doti tecniche ed espressive: per violino solo due brani di Bach; il violoncello si confronta invece con una partitura di Casken in prima italiana; infine prova da virtuoso per il pianoforte di Bellheim con la Sequenza IV di Berio. Nel finale i guizzi, le acrobazie e le atmosfere noir del Trio in re maggiore op. 70 n.1 Gli spettri di Beethoven.


Per lArea Cantiere nel Parco dellAcquasanta Sala Fellini di Chianciano Terme alle ore 21.30 il concerto Femminile In-canto con Alessio Tiezzi al pianoforte e il soprano Gaia Matteini con alcune delle pi celebri arie dopera e operetta insieme a brani strumentali cantabili.


BOTTEGHINO
Concerto sinfonico: 26 euro | Palazzo Ricci: 16 euro | Residenti: sconto 50% | Under 16: gratis
Info: 0578 758473
www.fondazionecantiere.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523