DA SABATO 15, AL CONCORDI, IL CARTELLONE DI ACQUAVIVA

Cartellone di prosa ai Concordi: protagoniste le compagnie di base
Sabato 15, si parte con “Sesso e gelosia”, divertimento assicurato
La crisi fa saltare il tradizionale festival ma la stagione è salva

Parte sabato 15 gennaio, alle 21.15, con la commedia “Sesso e gelosia” di Marc Camoletti, la stagione teatrale 2011 del Teatro dei Concordi di Acquaviva.


Dopo l’annuncio della sospensione del premio nazionale riservato alle compagnie di base, giunto nel 2010 alla decima edizione, l’Associazione Culturale “Le Aie” ha varato un cartellone leggermente ridimensionato, con 4 appuntamenti di cui tre riservati alla prosa ed uno alla musica d’autore.


Evidentemente la passione ed il gusto di soddisfare il pubblico hanno prevalso sulle note difficoltà economiche che stanno falcidiando il settore della cultura e degli spettacoli.


Così, come gli affezionati della stagione si auguravano, sul palcoscenico dei Concordi torneranno ad alternarsi le compagnie che esprimono la passione di tanti filodrammatici sparsi in tutta Italia senza però dar vita alla competizione festivaliera.


Il programma si aprirà sabato 15 gennaio, alle 21.15, con la brillante pièce “Sesso e gelosia” di Marc Camoletti, portata in scena dal laboratorio teatrale Terzo Millennio di Cengio (Savona).


Equivoci, gag, vendette e colpi di scena sono gli ingredienti di questa divertente rappresentazione che deride e perdona i vizi della piccola borghesia. Due atti al confine tra commedia e rivista in cui sono evidenti i rimandi al teatro farsesco che ha in Georges Feydeau il suo massimo esponente.


 


Il 29 gennaio sarà la volta della Combriccola del baffo di Milano che proporrà un’altra rappresentazione all’insegna del divertimento: si tratta della commedia “Chiamatemi pure professore” di Luciano Lunghi.


Il 12 febbraio appuntamento con la musica d’autore: il Mediterranea group di Firenze si cimenterà nel popolarissimo spettacolo “Amico fragile” che porta la firma di Fabrizio De Andrè.


Di nuovo prosa il 19 febbraio con la compagnia “Il Teatraccio” di Grosseto che divertirà il pubblico con un noir comico, “Il morto sta bene in salute” di Gaetano Di Maio.


L’abbonamento per i 4 spettacoli costa 25 euro mentre l’ingresso al singolo appuntamento è stato fissato in 9 Euro, ridotto 8 Euro per i soci COOP Centro Italia. Info: 0578 767159.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523