Sabato 29 gennaio - Spettacolo di prosa al Teatro dei Concordi

In scena tic e manie della vita quotidiana: risate e riflessioni
Spettacolo di prosa della “Combriccola del baffo” di Milano

Dopo il successo dello spettacolo di apertura, con platea gremita, pubblico divertito e soddisfatto ed applausi anche a sipario aperto, sabato 29 gennaio, alle 21.15, al Teatro dei Concordi di Acquaviva, va in scena il secondo appuntamento della stagione 2011.

In cartellone la commedia brillante “Chiamatemi pure professore”, di Luciano Lunghi, proposta dalla “Combriccola del baffo” di Milano per la regia di Gianpaolo Azzara.

L’intreccio fa sorridere ma anche riflettere sui comportamenti più comuni dei nostri giorni, dei quali esaspera il lato comico. Nello studio di un noto psicologo, lasciato temporaneamente incustodito, si affollano vari personaggi (l’astuto barbone di città, la ragazza con problemi affettivi, la donna in carriera, il pensionato annoiato e disilluso, il paranoico superstizioso) che, convinti di partecipare ad una terapia di gruppo, raccontano problemi e speranze senza più pudori né formalità.

Organizzato dall’Associazione Culturale Le Aie, il cartellone 2011 dei Concordi ha raccolto l’eredità del festival nazionale per le compagnie di base del quale esalta l’elevata qualità degli spettacoli in programma.

Botteghino: biglietto intero 9 euro, ridotto soci COOP 8 Euro. Per prenotazioni, tel. 0578 767562.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523