Giovedì 31 marzo, commedia diretta da Armando Pugliese, registra celebrato
Francesco Paolantoni, Maria Laura Baccarini e Edoardo Siravo gli interpreti

Finale di lusso per la stagione del Teatro Poliziano curata dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte. Giovedì 31 marzo, ore 21.15, arriva a Montepulciano un titolo celebre del teatro classico: “La dodicesima notte” è riconosciuta tra le più divertenti commedie degli equivoci. L’autore com’è noto, si chiama William Shakespeare e in questo caso l’allestimento è diretto da Armando Pugliese, regista illuminato del panorama italiano. Nel cast si distinguono nomi prestigiosi e volti noti anche al pubblico televisivo: Francesco Paolantoni interpreta il maggiordomo truffato Malvolio, Maria Laura Baccarini che sfrutta il suo talento canoro nelle vesti di Feste, Edoardo Siravo nel ruolo di Sir Toby.  La produzione è resa ancor più accattivante grazie alle musiche di un pianista affermato come Ludovico Einaudi.

 

Ambientata nell'antica regione balcanica dell'Illiria, la storia racconta di amori ed inganni. I gemelli Viola e Sebastian, a seguito di un naufragio, si trovano a conoscere il Duca Orsino che ama la dama Olivia. La giovane Viola, scomparso il fratello, si camuffa da uomo per entrare al servizio del Duca Orsino, ma il suo fascino è tale che Orsina se ne innamora, scatenando una serie di eventi e imprevisti esilaranti. All'inaspettato arrivo di Sebastiano, però, tutti i nodi della vicenda si sciolgono: Viola confessa il suo amore ed il suo inganno al Duca Orsino, il quale, commosso, la chiede in sposa, mentre Olivia sposa Sebastiano. Al povero Malvolio non resta che andar via furibondo giurando una fantomatica vendetta.

 

Oltre alla regia, anche l’adattamento del testo è curato da Armando Pugliese, autore di culto che rende l’intreccio classico sempre più scorrevole e attuale, con un linguaggio tagliente e asciutto che evita fronzoli e cliché.

 

“L’amore appare come un sentimento - spiega Pugliese - scaturito ora da un narcisistico esercizio di stile, ora dall’irrompere tumultuoso dell’impossibilità e del rifiuto, ora dallo spaesamento dell’identità, ma sempre si rivela, nella sostanza, una disperata ed ostinata ricerca della soluzione più appropriata per risolvere la propria esistenza. La tesi attorno a cui ruota questo spettacolo, senza nulla togliere al divertimento, sta proprio nello sviluppo di questo teorema.”

 

Un cast di evidente prestigio interpreta l’alternanza tra le piccole tragedie quotidiane e la farsa surreale. Una rappresentazione commovente, coinvolgente e soprattutto divertente: “La dodicesima notte” chiude degnamente una stagione teatrale che ha registrato per ogni spettacolo il tutto esaurito. 



TEATRO POLIZIANO, Via del Teatro, 4 | INFO: 0578 757007 – info@fondazionecantiere.it

BOTTEGHINO > Settore 1: 18,00 | Settore 2: 14,00

 

 

ALESSIO BIANCUCCI
Ufficio stampa e comunicazione
Fondazione Cantiere
Internazionale d'arte
Tel. 0578 757007
Mob. +39 347 8269841
Skype: alessiobiancucci
ufficio.stampa@fondazionecantiere.it
www.fondazionecantiere.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523