Dal 6 maggio in funzione i parchimetri per i 141 nuovi posti

Da venerdì 6 maggio saranno attivi i parchimetri che regoleranno la sosta nei nuovi 141 posti auto a pagamento istituiti a Montepulciano. Come annunciato, i nuovi posteggi si trovano in Piazza Don Minzoni, in Piazza del Mercato, in Via delle Case Nuove, all’interno del parcheggio coperto sottostante Banca Etruria, e al Bersaglio.

Da venerdì 6 maggio saranno attivi i parchimetri che regoleranno la sosta nei nuovi 141 posti auto a pagamento istituiti a Montepulciano. Come annunciato, i nuovi posteggi si trovano in Piazza Don Minzoni, in Piazza del Mercato, in Via delle Case Nuove, all’interno del parcheggio coperto sottostante Banca Etruria, e al Bersaglio.

 

In una dettagliata nota diffusa mercoledì mattina, l’Amministrazione Comunale riepiloga anzitutto i motivi che hanno portato a compiere questa scelta. Per far fronte ai “tagli” operati dal Governo ai conti degli Enti Locali senza sacrificare i servizi alle famiglie, nel bilancio di previsione sono state individuate sia opportunità di risparmio sia di nuove entrate; i parcheggi sono una di queste.

 

Il documento, firmato dal Sindaco Andrea Rossi, illustra l’idea di “approccio alla città” che l’Amministrazione ha maturato e che è stata già esposta alle Associazioni di categoria, al Centro Commerciale Naturale e ai commercianti. Questa idea ruota intorno a tre principi; il primo è la stagionalità determinata dal movimento turistico che divide l’anno in due fasce distinte; quindi si considera “turistico” il periodo che va dal 1 aprile al 1 novembre e “non turistica” la fascia dei restanti 5 mesi. Il secondo è la necessità di incentivare il turn over dei parcheggi negli spazi adiacenti al centro storico. Il terzo è garantire ai cittadini del Comune ed i pendolari una quota di parcheggi liberi anche nella aree più vicine alle mura.

 

L’entrata in vigore dei nuovi parcheggi a pagamento è slittata di poco più di un mese per la concomitanza della Pasqua con il 25 aprile e per la vicinanza con il 1 maggio. Tali coincidenze hanno comportato un’eccezionale penuria di parcheggi per la presenza del tradizionale Luna Park in Piazza Nenni che si è riverberata anche su Piazza del Mercato (che ha ospitato i pullman) e su altri spazi che, per due giovedì, hanno accolto il mercato settimanale.

 

Numerose le novità che il “piano parcheggi” in vigore dal 6 maggio porta con sé e che l’Amministrazione riepiloga nella sua nota; la più rilevante è legata al fatto che i 141 nuovi posti torneranno liberi dal 2 novembre 2011 e tali resteranno nel periodo invernale in ossequio al criterio di “stagionalità” che si abbina alla riapertura della Zona a Traffico Limitato dalle 17.00 (anziché dalle 20.00).

 

E’ inoltre allo studio una compartecipazione del Comune al costo dell’abbonamento al Pollicino sostenuto da chi dimostri di svolgere quotidianamente un‘attività nel Centro Storico e scelga di utilizzare i parcheggi liberi.

 

Particolarmente interessante il censimento dei posteggi non a pagamento nella fascia intorno alle mura. In seguito all’intervento di manutenzione compiuto prima di Pasqua, nell’area sottostante Via di Collazzi, che ha reso disponibili almeno 80 posti auto, il conteggio ammonta a circa 600 unità. Sono compresi i circa 200 posti di Piazza Nenni (ex-Sterro) e Piazza della Misericordia, servite sia dalla risalita meccanizzata (ascensore e scale mobili) – che in 10’ consente di raggiungere il livello del Centro Storico – sia dal servizio di trasporto pubblico urbano Pollicino.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523