Il Vino Nobile

Dal 19 al 23 giugno il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano sarà protagonista al Vinexpo di Bordeaux. Prosegue l’intensa attività di promozione del Consorzio del Vino Nobile che a fine luglio sbarcherà anche in Brasile per consolidare un altro mercato in crescita

Dal 19 al 23 giugno il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano sarà protagonista al Vinexpo di Bordeaux con uno stand e un appuntamento promosso insieme alle istituzioni per presentare le ultime annate e il meglio delle eccellenze agroalimentari della territorio senese. Hall 1 Stand DE 142: sono le coordinate per raggiungere in fiera lo stand del Consorzio dove saranno rappresentate numerose aziende di Vino Nobile. Nella giornata di lunedì 20 giugno alle ore 16, presso l’area degustazioni dello stand, inoltre una degustazione promossa in collaborazione con la Provincia di Siena dal titolo “La nobiltà di Montepulciano a Vinexpo”. A condurre la degustazione presentando la denominazione e le caratteristiche peculiari del Vino Nobile sarà Raoul Salama, noto ed esperto opinion leader del settore.

 

Nello stand del Consorzio saranno rappresentate circa 20 aziende di Montepulciano per proporre le ultime annate in commercio (il Nobile 2008 e la Riserva 2007). Dopo la Pro Wein e il Vinitaly una nuova occasione internazionale per misurare quelle che sono le evoluzioni del mercato estero dove il vino italiano si è imposto in maniera massiccia negli ultimi anni superando addirittura i vini d’Oltralpe. Per quanto riguarda la realtà del Nobile, nel 2010 a Montepulciano si è registrato un vero e proprio “sold out”, con un incremento dell’immissione nel mercato di bottiglie rispetto al 2009 (circa 200 mila tra Nobile e Rosso), con oltre 8 milioni di bottiglie per il Nobile e 2,7 milioni per il Rosso. Per quanto riguarda il mercato del Vino Nobile si conferma la tendenza all’esportazione con il 59% di prodotto mentre il restante 41% è stato destinato al mercato nazionale con in testa Toscana (circa il 60 per cento) e Nord Italia (il 17%), ma significativo è anche il dato della vendita diretta in azienda (11%). L’export del Nobile si è rivolto come al solito soprattutto verso mercati storici come la Germania (37 per cento) e la Svizzera (19%) seguiti dal Regno Unito (11 per cento). Si sono riconfermati in forte crescita anche i mercati Usa (14%) e quello asiatico (oltre l’8%).

 

E intanto il 18 e 19 giugno prossimi torna anche “Un Nobile Benvenuto”, la manifestazione promossa dal Consorzio, dalla Strada del Vino Nobile e dalla Pro Loco giunta alla seconda edizione. Questo evento porterà il prossimo fine settimana a Montepulciano due grandi Docg italiane, il Nobile e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore. Nelle vie di Montepulciano in questi due giorni si potranno conoscere da vicino produttori di queste due denominazioni. L’evento era nato lo scorso anno quando il Nobile festeggiava i 40 anni di Docg, mentre il Prosecco l’aveva appena ottenuta, da qui anche il titolo dell’evento.

 

Proseguono con successo anche “I Mercoledì del Nobile”, il ciclo di incontri promosso dal Consorzio del Vino Nobile e Strada del Vino Nobile con il patrocinio del Comune di Montepulciano e della Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte. Ogni mercoledì, fino alla fine di luglio, nella deliziosa cornice dell’ l’Enoteca del Consorzio del Vino Nobile, tutti gli enoappassionati avranno l’opportunità di scoprire storia, filosofia produttiva e caratteristiche dei vini di Montepulciano, un momento ideale, quindi di incontro tra produttore e consumatore.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523