Da due a tre

Al Teatro Poliziano la commedia di Alessandro Zazzaretta con Alfredo Capitani, Anelio Salvatori e Alessandro Zazzaretta per la regia di Franco Romani.

Una prima nazionale al Teatro Poliziano. Sabato 28 e domenica 29, sempre alle 21.15, va
infatti in scena la commedia “Da due a tre”, scritta da Alessandro Zazzaretta che la
interpreta insieme ad Alfredo Capitani e Anelio Salvatori.
A proporre lo spettacolo è la compagnia Arteatro Gruppo di Montepulciano che, per il
terzo appuntamento del proprio cartellone, abbina al divertente testo di Zazzaretta il
monologo “Grimilde” di Stefano Benni, interpretato da Monica Lippi.


“Da due a tre” è la storia dei due fratelli Max e Nic, l'uno scrittore di fama e l'altro
broker di successo, la cui vita viene sconvolta dall'inatteso arrivo del fratello Cosimo,
tipo a dir poco enigmatico, ormai da tempo allontanatosi dalla famiglia. Tranquillità,
svaghi e sicurezze si trasformano di colpo in ansie, seccature e perplessità. Con un
ritmo divertente e grottesco dubbi ed esitazioni si fanno avanti per sfociare in un
imprevedibile finale.
Un testo per ridere, pensare e ammirare la capacità di tre attori veramente fuori dal
comune, di quelli per i quali il termine “dilettante” appare proprio inadeguato.


“Da due a tre”, con regia e scene di Franco Romani e musiche originali di Stefano
Giannotti, sarà nuovamente proposto il 6 marzo al teatro di S.Casciano dei Bagni.
In “Grimilde” la vecchia strega cattiva delle favole appare ormai superata dalla
modernità – tanto da essere costretta a sostituire lo specchio delle sue brame con un
computer – e analizza in chiave comica e surreale la sua vita piena di sconfitte.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523