Toscana Gustando - 12 / 13 novembre 2011

I sapori generosi della Toscana incontrano quelli decisi del Lazio. Lungo le vie del centro storico di Montepulciano degustazione e vendita dei migliori prodotti tipici di Toscana e Lazio. Presenti anche molti presidi SlowFood.
Un fine settimana all’insegna del gusto quello di Toscana Gustando: sabato 12 e domenica 13 novembre Montepulciano ospiterà i produttori “filiera corta” del Lazio

I sapori generosi della Toscana incontrano quelli decisi del Lazio. Lungo le vie del centro storico di Montepulciano degustazione e vendita dei migliori prodotti tipici di Toscana e Lazio. Presenti anche molti presidi SlowFood.

Un fine settimana all’insegna del gusto quello di Toscana Gustando: sabato 12 e domenica 13 novembre Montepulciano ospiterà i produttori “filiera corta” del Lazio


Montepulciano: Dopo il successo di “Toscana Piccante”, nell’ambito della rassegna “Incontri enogastronomici in Terra di Siena” organizzato dal Centro Commerciale Naturale di Montepulciano, nel novembre scorso, quest’anno Montepulciano ospiterà la regione Lazio, per un percorso di degustazioni che coinvolgerà tutto il centro storico del paese.
Sabato 12 e domenica 13 novembre Montepulciano tornerà ad essere sede di incontro di due tradizioni enogastronomiche differenti: da una parte la nostra cucina tradizionale (toscana) composta dai nostri prodotti d’eccellenza, dall’altra quella delle altre regioni d’Italia, che per questa edizione del 2011, sarà il Lazio. 
Pecorino romano dop, la caciotta romana, la ricotta salata, il caciofiore, la susianella di Viterbo e la celeberrima porchetta di Ariccia, sono solo alcune specialità laziali che incontreranno i sapori della nostra tradizione gastronomica.
L’iniziativa si svolgerà lungo le vie principali del centro storico poliziano (via di Gracciano nel Corso, proseguendo poi per via di Voltaia nel Corso e Via dell’Opio nel Corso) per mezzo di stand collocati lungo tutto il centro storico di Montepulciano, dove i produttori potranno fare degustazione e vendita diretta dei propri prodotti.
Il risultato sarà una passeggiata enogastronomica, senza carattere di competitività, capace di offrire l’opportunità di gustare le eccellenze gastronomiche di queste regioni, accompagnati ovviamente da degustazioni di vino Nobile di Montepulciano, nell’occasione infatti sarà prevista anche l’apertura straordinaria dell’Enoteca del Consorzio del Vino Nobile, in Piazza Grande, che nelle due giornate rimarrà aperta dalle ore 14:00 alle ore 18:00 per permettere ai visitatori non solo di ammirare le bottiglie in esposizione, ma anche far conoscere e degustare tutti i vini degli associati al Consorzio.
Quest’anno sarà presente anche l’Associazione Slow Food, Condotta di Montepulciano-Chiusi, l’associazione no-profit di salvaguardia del patrimonio enogastronomico italiano, quest’anno impegnata nell’ambizioso progetto “Mille orti in Africa”, che consiste nel creare mille orti nelle scuole, nei villaggi e nelle periferie delle città di 26 paesi africani. 
Con questa seconda edizione di “Incontri enogastronomici in Terra di Siena” il Centro Commerciale Naturale di Montepulciano si pone l’obiettivo di fare di questo evento un appuntamento fisso che, ogni anno, vedrà coinvolta Montepulciano nell’accogliere, ogni anno una regione diversa, alla scoperta dei prodotti enogastronomici italiani di qualità.
In caso di maltempo la rassegna si svolgerà all’interno della fortezza medicea di Montepulciano.

[Info al 333.7698158 (Letizia Giorgianni)]

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523