OPERETTA NATALIZIA AL TEATRO POLIZIANO - 26 dicembre, ore 21.15

Ecco l\'appuntamento natalizio con l\'operetta. La serata di Santo Stefano va in scena al Teatro Poliziano \"La duchessa del Bal Tabarin\", un titolo tra i piĆ¹ acclamati del suo genere.

Ecco l'appuntamento natalizio con l'operetta. La serata di Santo Stefano va in scena al Teatro Poliziano "La duchessa del Bal Tabarin", un titolo tra i più acclamati del suo genere. Lunedì 26 dicembre, ore 21.15, tutti a Montepulciano. A garantire la qualità dell'allestimento c'è quest'anno una compagnia che ha girato il mondo con le sue produzioni originali, grazie ad un'orchestra raffinata, a un cast vocale affidabile e alle coreografie scintillanti. 

Il titolo è celebre, la trama piccante. Parigi. Al Teatro Coruch lavorano la bella Edi e la direttrice Madame Morel. Sono soventi le visite del Ministro della Cultura, il Duca di Pontarcy che corteggia Edi, già fidanzata con Ottavio, principe di Chantal. Solo che Ottavio nasconde a Edi la sua origine nobiliare e anche un ultimo appuntamento galante con la bellissima Frou Frou, già regina del Bal Tabarin e ora moglie del Duca. 


Frou Frou vuole incontrare Ottavio ma ha fatto un patto con il marito: sorpresa con l’ennesimo amante, il Duca le aveva infatti intimato di essergli fedele fino a marzo; in quel caso l’avrebbe premiata con 500.000 franchi. L’arrivo di Sofia, agente del fisco, suscita ulteriori incomprensioni tra i protagonisti. Quando Edi scopre il flirt di Ottavio e Frou Foru, si vendica accettando l'invito del Duca al Tabarin. E sarà proprio il Tabarin ad ospitare la parte risolutiva della vicenda. 
Un epilogo lieto e frizzante.


Con un libretto da pochade e un sapiente dosaggio musicale, questa operetta ottenne un enorme successo internazionale. L’aria d’entrata di Frou Frou divenne popolarissima, così come il duettino “Ah, come si sta ben”. In Italia tutte le compagnie d’operetta avevano questo titolo nel proprio repertorio. E tutte le soubrettes sognavano di essere la duchessa Frou Frou.


La duchessa del Bal Tabarin

di Leon Bard

COMPAGNIA ITALIANA OPERETTE

con Umberto Scola
Elena D'Angelo
Armando Carini

Regia: Umberto Scida
Direttore: Orlando Pulin
Coreografie: Monica Emmi



BOTTEGHINO Settore 1: 18 euro – Settore 2: 14 euro – Giovani e studenti: 10 euro


INFO / BIGLIETTERIA / ABBONAMENTI 
tel. 0578 757007 - 757089 
info@fondazionecantiere.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523