Casal de

Le romane vincono il 5° torneo “Festa della Toscana”
La Toscana torna al vertice del torneo di volley femminile under 16intitolato alle festa della regione. Ma l’impresa riesce solo grazie al coach Matteo Ingratta,di Cecina, che, dalla panchina, guida al successo la Volleyrò Casal de’Pazzi di Roma.

 


MONTEPULCIANO – La Toscana torna al vertice del torneo di volley femminile under 16


intitolato alle festa della regione. Ma l’impresa riesce solo grazie al coach Matteo Ingratta,


di Cecina, che, dalla panchina, guida al successo la Volleyrò Casal de’Pazzi di Roma.


 


Le ragazze della Capitale hanno dimostrato fin dal girone eliminatorio di poter puntare alla


vittoria. Campionesse regionali del Lazio e provinciali, impegnate nel campionato di serie


C, hanno vinto a punteggio pieno il proprio raggruppamento e sono volate senza eccessivi


patemi verso il match decisivo.


 


Qui, sul parquet rovente del Palalicei Poliziani, hanno ritrovato la Snoopy Pesaro, già


superata nella fase di qualificazione.


Il risultato (3-0 a favore delle romane) non fotografa però fedelmente l’andamento della


partita, come dimostrano anche i parziali di 25-19, 25-16 e 29-27. La Snoopy di Matteo


Campanelli, legata da un progetto di sviluppo dello sport giovanile ad una grande e


blasonata società come la Scavolini Pesaro, ha messo sul piatto della bilancia uno


straordinario carattere. Ad ogni set le marchigiane hanno operato una rimonta che ha


rimesso in discussione il risultato anche se poi hanno dovuto cedere alla superiorità


tecnica e fisica ed alla migliore organizzazione di gioco delle rivali.


 


Ingratta, il tecnico che ha idealmente rappresentato tutta la Toscana nella finalissima, ha


sportivamente ammesso che “la Snoopy ha giocato meglio di noi nel terzo set, mettendoci


in seria difficoltà. E’ una vittoria meritata per la nostra società che investe ingenti risorse


solo nella promozione dell’attività giovanile”.


 


La classifica della 5.a edizione del torneo “Festa della Toscana” snocciola poi, nell’ordine,


i nomi di Pallavolo Scorzé Venezia, Rigutino Volley Arezzo, CUS Siena, Cortona Volley,


School Volley Perugia e PGS Sarteano. La giuria dei tecnici ha invece designato come


miglior giocatrice Ilaria Battistoni, 15 anni, palleggiatrice della Snoopy Pesaro, che ha


ricevuto un telefono cellulare offerto dallo sponsor Trust Computer.


 


Ricchissima la premiazione, in un palazzetto gremito, a cui hanno partecipato l’Assessore


comunale allo Sport Alice Raspanti, il Presidente della FIPAV provinciale Fiorenzo


Montermini, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano (altro


sponsor del torneo), Eros Nappini, e, per la Provincia di Siena, la funzionaria Grazia Torelli


che ha anche rappresentato il progetto “Benvenute in Toscana”, rivolto alle donne che


viaggiano.


 


Generoso il contributo del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano che ha messo a


disposizione i propri pregiati vini per i premi alle società.


 


Come avviene ormai fin dalla prima edizione, il torneo si è tradotto anche in una forte


opportunità di promozione per il territorio: le otto squadre, con gli accompagnatori e le


 


famiglie, hanno soggiornato per tre giorni a Montepulciano e nel tempo lasciato libero dagli


impegni agonistici hanno visitato la città.


Bilancio dunque estremamente positivo per l’Unione Polisportiva Poliziana, titolare


dell’organizzazione, e per il responsabile della sez. Volley, Paolo Solini, regista del


complesso programma. I padroni di casa hanno ottenuto grandi consensi per l’ospitalità,


per la qualità degli impianti in cui si sono disputate le partite e per il livello generale del


torneo.


 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523