Scuola superiore

All’Istituto Tecnico “Redi – Caselli” di Montepulciano inizia il laboratorio “Conoscere per scegliere”

Con la lezione del prof. Vittorio Santoro, Preside della Facolt di Giurisprudenza
dellUniversit di Siena, sul Diritto societario si avvia oggi (gioved 18 marzo), alle
ore 11.00, il progetto Laboratorio: conoscere per scegliere che lIstituto Tecnico F.
Redi G. Caselli di Montepulciano sta realizzando in collaborazione con lateneo senese.


Liniziativa vede la partecipazione del Comune di Montepulciano Assessorato
allIstruzione, che sta dedicando particolare attenzione alla formazione degli studenti
delle scuole superiori alle soglie dellingresso nellUniversit o nel mondo del lavoro.


Il progetto, che interessa circa cento studenti delle classi quarte e quinte
dellistituto, si sviluppa secondo due direttrici. Da un lato intende offrire
un Orientamento informativo che si attuer anche attraverso la creazione di
uno Sportello Permanente allinterno dellIstituto (la cui costituzione in via di
perfezionamento) che fornir materiale ed informazioni non solo agli studenti degli
istituti superiori di Montepulciano e dei comuni limitrofi ma anche allutenza esterna.


Laltro aspetto quello dellOrientamento Disciplinare che si svilupper attraverso la
collaborazione fra docenti universitari e docenti della scuola a partire da un riesame
dei programmi di Economia Aziendale, Diritto, Economia Politica e Matematica nonch degli
aspetti metodologici e didattici. Tale intervento prevede anche lezioni su argomenti
specifici, come quella inaugurale del prof. Santoro, che saranno tenute alle classi
interessate direttamente dai docenti universitari.


Come noto lAmministrazione Comunale di Montepulciano e lUniversit di Siena
dichiara Roberto Tofanini, Assessore allIstruzione - stanno portando avanti il
progetto Universit a Montepulciano nellambito del quale il Preside della Facolt di
Giurisprudenza delegato del Rettore, prof. Tosi. Tale iniziativa ha gi dato risultati
concreti nellestate del 2003, quando Montepulciano ha ospitato un corso
professionalizzante ed alcuni corsi di recupero che si ripeteranno anche questanno.
Dunque il progetto dellIstituto Redi Caselli si pu inquadrare in un ambito unico di
collaborazioni e sinergie. Lobiettivo principale conclude Tofanini sempre quello
di fornire risposte concrete agli studenti e alle loro famiglie e valorizzare il ruolo di
Montepulciano come polo scolastico e culturale in senso lato.


Possiamo immaginare listruzione nei suoi diversi ordini non come una teoria di
segmenti, ognuno rigidamente chiuso in se stesso, ma come una bella linea retta dotata,
per quanto possibile, di propedeuticit e continuit: questo quanto si propone di
realizzare il progetto afferma il prof. Franco Sisi, Dirigente Scolastico del Redi
Caselli.


Il progetto scaturisce dalla politica di rinnovamento e trasformazione che lIstituto ha
perseguito nellambito delle opportunit offerte dall autonomia scolastica prosegue il
prof. Sisi - e che porta la scuola a non chiudersi in consolidati percorsi scolastici ma
la rende disponibile ad una revisione dei curricula in unottica di propedeuticit e
continuit realizzate attraverso una fattiva collaborazione con le facolt dellateneo
senese.


LUfficio Accoglienza , Orientamento e Tutorato, rappresenter il trait dunion fra la
scuola e le facolt di Giurisprudenza, Scienze Politiche ed Economia che hanno
individuato i docenti referenti. Il progetto sar coordinato dalla Sig.ra Ginetta Betti
dellUfficio Accoglienza , Orientamento e Tutorato e dalla prof.ssa Rita Viviani ,vicario
dellIstituto Redi - Caselli.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523