Da Montepulciano, campagna di acquisto parmigiano dalle aziende terremotate

Il Coordinamento Auser di Montepulciano, lÂ’Auser Provinciale e i Licei Poliziani, con il riconoscimento del Comune di Montepulciano, insieme ad altre Associazioni locali, promuovono un acquisto solidale di Parmigiano Reggiano.

Il Coordinamento Auser di Montepulciano, l’Auser Provinciale e i Licei Poliziani, con il riconoscimento del Comune di Montepulciano, insieme ad altre Associazioni locali, promuovono un acquisto solidale di Parmigiano Reggiano.

E’ un modo per esprimere fattivamente la vicinanza alle aree terremotate dell’Emilia, cercando di aiutare i caseifici che hanno visto devastate dal sisma le loro strutture e che hanno la necessità di recuperare almeno in minima parte i danni subiti nelle loro aziende, così che possano riavviare la loro attività quanto prima per tornare alla normalità .

Il Parmigiano, prodotto di alta qualità, a seguito dei danni provocati dal sisma, non può essere normalmente commercializzato. Rivolgendosi alle Aziende produttrici, si può però attivare un canale diretto di vendita.

All'interno del Caseificio Sociale "La Cappelletta" di San Possidonio (MO) erano collocate 30.000 forme di parmigiano a stagionare. Le “scalere” che le contenevano sono crollate e molte forme si sono lesionate. Questo tipo di danno non altera la qualità del prodotto ma, come detto, ne impedisce la commercializzazione attraverso i canali tradizionali.

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano e le Associazioni di categoria hanno stabilito un prezzo di costo concordato che consente solo il recupero delle spese vive, senza alcun ricavo.

- parmigiano invecchiato 12 mesi, € 9 al Kg, in pezzi da 1kg sottovuoto + € 1 al Kg per il trasporto

- parmigiano invecchiato 15 mesi, € 11,00 al Kg, in pezzi da 1kg sottovuoto + € 1 al Kg per il trasporto

- quello stagionato 27 mesi è ancora sotto le macerie e dunque al momento irraggiungibile

I promotori dell’iniziativa, Benedetto Parisi per l’AUSER e Graziella Capitoni per i Licei Poliziani, suggeriscono di formare gruppi di acquirenti e di effettuare un unico bonifico per ciascun gruppo.

Il Comune di Montepulciano riconosce la validità dell'iniziativa e la sostiene attraverso i suoi canali di comunicazione. Nell'Ente le adesioni saranno a titolo personale.

Il conto corrente è stato messo a disposizione senza oneri Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano ed è intestato appositamente. Ciascun Istituto Superiore avrà un docente di riferimento che farà da capogruppo.

Ogni responsabile di gruppo, dopo avere effettuato il versamento in Banca, farà pervenire ai capofila Parisi e Capitoni la ricevuta del versamento stesso e il dettaglio delle quantità prenotate. Il termine per i gruppi non scolastici scade il 13 giugno prossimo.

Data e luogo della consegna saranno tempestivamente comunicati ai capigruppo.

Coordinate Bancarie C/C ACQUISTO SOLIDALE TERREMOTO EMILIA

IBAN: IT98 X086 7025 6010 0000 0902 139

Responsabili capofila:

Benedetto Parisi cell.340 5824838

Graziella Capitoni tel. 0578-758549- cell.333 7201167 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523