Una mostra fotografica per le donne e le bambine del Madagascar

Si inaugura domenica 19 agosto alle 18.00, presso la Sala Harris della Fortezza di Montepulciano (2° piano), la mostra – evento “Madagascar alle donne e alle bambine” organizzata dalle associazioni Gialuma e GialuMAD in collaborazione con il Servizio Associato Centro Pari Opportunità dell\'Unione dei Comuni Valdichiana Senese e con il patrocinio del Comune di Montepulciano.

Una mostra fotografica per le donne e le bambine del Madagascar
Si inaugura domenica 19 agosto alla Fortezza di Montepulciano

Si inaugura domenica 19 agosto alle 18.00, presso la Sala Harris della Fortezza di Montepulciano (2° piano), la mostra – evento “Madagascar alle donne e alle bambine” organizzata dalle associazioni Gialuma e GialuMAD in collaborazione con il Servizio Associato Centro Pari Opportunità dell'Unione dei Comuni Valdichiana Senese e con il patrocinio del Comune di Montepulciano.
La mostra, già premiata nel 2007 dal Presidente della Repubblica, intende far conoscere la condizione della vita della donna nel grande stato africano narrando – attraverso le immagini (foto e video) – storie di bambine allegre e sorridenti che danzano ad ogni ritmo prodotto con le mani, pronte a mangiare, a divorare tutto a qualsiasi ora del giorno o della notte perché sempre affamate.
“Bambine che si lasciano “figlie” e si ritrovano “madri” dopo solo alcuni mesi” spiegano i promotori.
”Bambine comprate per un piatto di spaghetti da orchi occidentali che per diletto divorano la loro infanzia in un attimo. Bambine e donne violate che riescono a mantenere salda tra le dita la propria dignità con il candore dei loro sorrisi. Bambine che vivono in baracche luride, che riescono ad apparire bellissime nei loro abitini cenciosi e che sognano una doccia ed il sapone profumato come fosse un miraggio e che, a volte, come per miracolo, riescono ad invecchiare”.
L'iniziativa è finalizzata alla realizzazione della "Casa dei ragazzi e delle ragazze di Fort Dauphin" nel sud del Madagascar, un luogo dedicato all'educazione alimentazione e al sostegno scolastico, alla prevenzione delle malattie della povertà e delle gravidanze precoci. Un luogo per realizzare formazione professionale nel centro della città in cui l'Associazione Gialuma, nata nel 2004 per lottare contro il sottosviluppo e la fame nel mondo, ha già acquistato a questo scopo un appezzamento di terreno per realizzare la Casa dei ragazzi e delle ragazze.
I visitatori potranno contribuire alla raccolta di fondi con offerte spontanee o acquistando prodotti tipici e artigianali (cesti, collane, spezie) commercializzati con spirito solidale.
La mostra potrà essere visitata fino a domenica 2 settembre 2012, tutti i giorni, dalle 9.00 alle 19.00. 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523