Teatro Poliziano Montepulciano - Abbonamenti 2012-2013

UN SOGNO LUNGO UNA STAGIONE
Elio/Prosseda - Michele Riondino | Teatro Ragazzi - Ricci/Forte | Roberto Herlitzka - Franca Valeri
www.fondazionecantiere.it

 


Sei rappresentazioni da dicembre a fine marzo: l'ironia musicale di Elio, il talento di Michele Riondino, le sperimentazioni di Ricci/Forte, la classe di Roberto Herlitzka e la leggenda di Franca Valeri. Commedie, drammi, innovazioni, musica, divertimento, qualità: il cartellone 2012/’13 del Poliziano consolida il ruolo di Montepulciano sul panorama nazionale con un programma ricco di personaggi celebri e produzioni trasgressive, in linea con i teatri più prestigiosi d'Italia. E poi il teatro per ragazzi con il debutto di un allestimento tutto nuovo prodotto dalla Fondazione Cantiere in collaborazione l'Accademia degli Arrischianti. La corsa agli abbonamenti è stimolata anche dalle promozioni per i soci Coop Centritalia e per i soci Bcc.


Sabato 15 dicembre 2012 il debutto frizzante con Elio (senza le Storie Tese) che insieme al pianista Roberto Prosseda affronta con voce di baritono Largo al factotum, un brillante viaggio nella storia della musica con Nozze di Figaro, Don Giovanni, Barbiere di Siviglia, l’Opera da tre soldi, fino alle smaliziate filastrocche dei Minima Animalia. Sabato 5 gennaio 2013 tocca a Michele Riondino, attore che ha conquistato la ribalta televisiva nel ruolo del giovane Montalbano; a teatro interpreta con Maria Sole Mansutti “Siamosolonoi, storia dell’amore possessivo che unisce Savino e Ada, in un confronto che è una lotta spietata e dolcissima.


Per il teatro ragazzi, domenica 17 febbraio, “Si raccontano storie a ragazzi svogliati - dietro ricompensa, produzione tutta nuova firmata da Fondazione Cantiere e Accademia degli Arrischianti: Laura Fatini lavora su una storia che vuole avvicinare alla lettura i bambini, capaci di vedere il mondo da una prospettiva diversa. La data evento è quella di sabato 23 febbraio: arriva a Montepulciano la trasgressione della compagnia Ricci/Forte con “Imitationofdeath: l’ensemble più avveniristico del teatro italiano realizza uno spettacolo che diventa un fatto sociale con 16 performers impegnati in una rappresentazione fisica e aggressiva. Venerdì 15 marzo c’è un nome celeberrimo: Roberto Herlitzka interpreta “Il soccombente, il racconto del rapporto fittizio tra il famoso pianista canadese Glenn Gould e due suoi giovani compagni di studi a Salisburgo, negli anni cinquanta. Il gran finale è riservato a una delle più straordinarie attrici italiane di sempre: giovedì 28 marzo, Franca Valeri è protagonista di “Non tutto è risolto”, una commedia in cui la fuoriclasse della recitazione ripercorre la sua esistenza, attraverso una frenetica sarabanda di episodi.


 


 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523