Arriva la tappa della 20.000 Pieghe

Venerdì 21 giugno, alle 16.00, l’arrivo in Piazza GrandeMontepulciano ospita il motoraid “20.000 Pieghe”I partecipanti potranno visitare le principali attrattive della città

Venerdì 21 giugno, alle 16.00, l’arrivo in Piazza Grande
Montepulciano ospita il motoraid “20.000 Pieghe”
I partecipanti potranno visitare le principali attrattive della città

Montepulciano apre il suo salotto buono alla 20.000 Pieghe 2013. La tappa di venerdì 21 giugno del più importante evento mototuristico itinerante d’Italia giungerà infatti in Piazza Grande.
Dopo aver tagliato, a partire dalle 16.00, il simbolico traguardo, gli oltre 200 partecipanti potranno posteggiare le proprie moto al centro della piazza per una sosta che si protrarrà fino al tardo pomeriggio.
I mototuristi avranno così modo di ammirare e visitare alcune tra le principali attrattive della città.
Potranno accedere alla torre del Palazzo Comunale, dalla cui sommità si gode una vista straordinaria che spazia a 360° dalla Val d’Orcia alla Val di Chiana, passando per il Monte Amiata e il Lago Trasimeno, fino ai massicci montuosi di Abruzzo e Marche.
Potranno visitare la mostra dedicata al maestro dell’arte contemporanea Giorgio de Chirico, inaugurata l’8 giugno ed ospitata nei saloni della Fortezza, a 100 metri da Piazza Grande, o il Museo Civico, prezioso giacimento di opere anche prestigiose, tra cui un quadro di Caravaggio, situato in Via Ricci, ad un passo dall’area di sosta delle moto.
E, dopo centinaia di chilometri di curve, potranno finalmente ristorarsi con una degustazione di Vino Nobile di Montepulciano, da apprezzare presso l’Enoteca del Consorzio dei produttori, situata proprio in Piazza Grande, o nelle cantine monumentali che impreziosiscono il centro storico.
Un incontro dunque tra turismo, motociclismo, cultura e produzioni di alta qualità che caratterizza la 20.000 Pieghe e che si ritrova anche nelle strategie di promozione del Comune di Montepulciano.
Giunto alla quinta edizione, il motoraid organizzato dal promoter Daniele Alessandrini avrà il suo quartier generale a Chianciano Terme da dove ogni giorno partirà una tappa di chilometraggio compreso tra i 300 ed i 500 chilometri. L’itinerario è top secret ma si sa che i singoli percorsi avranno come tema le risorse ambientali della Toscana, le Terme, le specialità gastronomiche.
Si tratta, ovviamente, di una competizione regolaristica in cui è bandita la velocità; i partecipanti possono anche optare per la formula semplicemente turistica.
Per Montepulciano si tratta del terzo, importante appuntamento con il motociclismo in poche settimane dopo il lancio alla stampa mondiale della Ducati Hyperstrada e la realizzazione per la trasmissione Easy Driver della prova della BMW GS 800.
E l’attenzione al turismo su due ruote e, più in generale, allo stile di vita che esprime la passione per le motociclette si rivela di grande attualità come dimostra, tra l’altro, la concomitante Pitti Uomo che ha come tema-guida il piacere per la moto tanto da identificarsi nel nome Vroom Pitti Vroom.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523