Festeggiata l'emissione del nuovo francobollo dedicato al "Nobile"

Mancava da ventitre anni, ne sarà stampato un milione di pezziFesteggiato a Montepulciano il francobollo dedicato al “Nobile”Le iniziative proseguono nel fine settimana

 Il Comune di Montepulciano ed il Consorzio del Vino Nobile hanno allestito una vera e propria festa per salutare l’emissione del francobollo dedicato al pregiato rosso DOCG. E Poste Italiane, avendo riconosciuto nella fase di organizzazione dell’evento l’impegno e l’entusiasmo della comunità, hanno inviato la responsabile dell’area territoriale Centro 1 (Toscana – Umbria) Tiziana Morandi e la neo-direttrice provinciale di Siena Maria Luisa Scacchi ed hanno mobilitato il proprio personale sul territorio.
La cerimonia di simbolica scopertura del francobollo, disegnato da Gaetano Jeluzzo e tratto da una foto del poliziano Paolo Barcucci, si è svolta della Fortezza, alla presenza anche di Andrea Natalini, Presidente del Consorzio dei produttori di Vino Nobile.
Nell’androne dello storico edificio, attualmente occupato dalle mostre delle  opere di Giorgio de Chirico e di Xu Hong Fei e dalla mostra fotografica sul Bravìo delle Botti, è stato anche allestito il tavolo presso il quale i collezionisti e gli appassionati hanno potuto acquistare il francobollo ma anche la cartolina con l’annullo del primo giorno di emissione.
Il Sindaco Andrea Rossi, accompagnato dal vice Luciano Garosi, dall’Assessore al Sistema Montepulciano Franco Rossi (che da oltre un anno seguiva l’iter dell’emissione) e da altri componenti dell’Amministrazione Comunale, ha espresso ampia soddisfazione per l’evento e si è detto certo che il francobollo offrirà un contributo significativo alla conoscenza di Montepulciano e del suo vino in tutto il mondo.
“Era da 23 anni che Montepulciano attendeva un francobollo e quando, nel 2012, è stata emessa la serie dedicata ai grandi vini italiani, non nascondo che l’assenza del Nobile ci ha piuttosto sorpreso” ha ammesso il Sindaco. “Noi crediamo nella forza di comunicazione dei prodotti filatelici e oggi festeggiamo, insieme a Poste Italiane ed al Consorzio dei produttori di Vino Nobile, un evento che ha una valenza storica”.
Il Presidente Natalini si è ricollegato all’ambientazione della cerimonia per ricordare l’abbinamento con la mostre ma anche la futura (ed ormai imminente) destinazione della Fortezza a sede del Consorzio ed a polo di riferimento delle attività produttive di qualità del territorio.
La Direttrice Scacchi ha rese note alcune caratteristiche tecniche del francobollo che fa parte della serie tematica “Made in Italy – Le eccellenze enogastronomiche italiane – Il vino DOCG” e del quale è prevista una tiratura di un milione di esemplari.
L’incontro è culminato in un brindisi augurale a base di Nobile ma le iniziative previste per l’emissione proseguiranno nell’intero fine settimana; sabato sarà infatti possibile acquistare il francobollo con l’annullo presso l’Enoteca del Consorzio del Vino Nobile mentre domenica una postazione curata dall’Associazione Filatelica Poliziana e dall’Unione Polisportiva Poliziana distribuirà i materiali in occasione della Fiera d’Autunno.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523