Venerdi' 6 e sabato 7 convegno nazionale d'archivistica

Il patrimonio di documenti del Partito d’Azione si trova disperso in tanti archivi pubblici e privati che è doveroso coordinare e valorizzare. Nonostante le difficoltà che conosce il settore della conservazione, non si può rinunciare al progetto di coordinare in rete gli archivi degli esponenti di questo grande partito politico, soprattutto nel contesto delle celebrazioni del biennio ’43 – ’45 che rappresentò il fondamento del patto costituzionale italiano.

Il patrimonio di documenti del Partito d’Azione si trova disperso in tanti archivi pubblici e privati che è doveroso coordinare e valorizzare. Nonostante le difficoltà che conosce il settore della conservazione, non si può rinunciare al progetto di coordinare in rete gli archivi degli esponenti di questo grande partito politico, soprattutto nel contesto delle celebrazioni del biennio ’43 – ’45 che rappresentò il fondamento del patto costituzionale italiano.

Sono queste alcune tra le motivazioni che hanno indotto la Biblioteca Comunale – Archivio Storico “Piero Calamandrei” di Montepulciano ad organizzare il convegno nazionale “Mappatura di un arcipelago. Gli archivi di persona degli azionisti: stato dell’arte, geografia, fruizione, incroci e raccordi” che si terrà venerdì 6 dalle 15.30 alle 19.00 e sabato 7 dicembre, dalle 9.30 alle 13.00, presso la Sala Master del Palazzo del Capitano, in Piazza Grande.

“Proseguiamo nel cammino intrapreso per il coordinamento e la messa a disposizione degli archivi di Piero Calamandrei – afferma Silvia Calamandrei, Presidente della Biblioteca – con l’ipotesi ambiziosa di una ricognizione più ampia degli archivi di persona del Partito d’Azione, al fine di renderli fruibili e coordinati in rete”.
“Abbiamo stilato un bilancio della “produttività” del nostro archivio del Novecento di Montepulciano e possiamo essere fieri delle tante ricerche e pubblicazioni messe in moto grazie all’apertura al pubblico e soprattutto all’opera dei giovani ricercatori. Oltre ad aver completato l’inventario dei Fondi Calamandrei di Firenze e Montepulciano, nel solo 2013 abbiamo realizzato la mostra archivistica organizzata per il Consiglio Nazionale Forense, due pubblicazioni di storia del Novecento e della Resistenza, due inediti ritrovati e pubblicati, una tesi di laurea che ha ottenuto il premio Giacomo Matteotti della Presidenza del Consiglio, un’altra tesi su Calamandrei che ha meritato la lode, tanti articoli e saggi pubblicati su riviste.”

Il convegno del 6 e 7 dicembre vede la partecipazione di numerosi valenti archivisti e storici, chiamati a riflettere sulla conservazione e gestione di un pezzo di memoria che è fondamentale per il patrimonio civile italiano. Ad aprire i lavori saranno il Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi e la stessa Silvia Calamandrei.

A conclusione del convegno la giornalista e scrittrice Benedetta Tobagi presenterà il suo libro “Una stella incoronata di buio. Storia di una strage incompiuta”, alle 21.00 di venerdì, presso l’Antico Caffè Poliziano.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523