In distribuzione la Montepulciano Card, tessera magnetica del cittadino

In futuro, strumento per le transazioni economiche con il ComuneIn distribuzione alle famiglie la Montepulciano CardParcheggi scontati per i residenti pagando con la tessera magnetica

In allegato al numero di dicembre di “Comune Informa” il bollettino di informazione del Comune di Montepulciano, tutte le famiglie stanno ricevendo la Montepulciano Card, una tessera magnetica che oggi permette ai residenti di usufruire dei parcheggi a pagamento al prezzo ridotto di 1 Euro all’ora ma che in futuro consentirà di regolare tutti i rapporti economici tra gli amministrati ed il Comune, ovvero pagamenti e acquisti, in maniera pratica e sicura.

“Si tratta di uno strumento molto evoluto – spiega il Sindaco Andrea Rossi – che pone Montepulciano in una posizione di primato nella nostra area e lo proietta tra i primi Comuni d’Italia ad aver intrapreso questo percorso”.

“In un futuro prossimo la tessera consentirà infatti di effettuare alcuni tipi di pagamento all’Ente locale (come, per esempio, quelli delle quote di compartecipazione per l’utilizzo di servizi o delle sanzioni) o anche di acquistare biglietti per il trasporto pubblico, per eventi e spettacoli etc”.

“Un sistema inedito – prosegue il Sindaco – del quale, ovviamente, sarà data ampia e preventiva informazione al cittadino ma le cui potenzialità sono già contenute negli strumenti e nei programmi elaborati dal gestore dei parcometri”.

Ad oggi i parcometri attivi nel territorio di Montepulciano (e già aggiornati al nuovo sistema) sono quattordici, situati tutti nel capoluogo in corrispondenza dei parcheggi a pagamento. Ma è intenzione dell’Amministrazione Comunale installarli progressivamente anche nelle frazioni per utilizzarne le proprietà tecnologiche, non per parcheggi a pagamento; in questo modo ogni cittadino potrà “dialogare” 24 ore su 24 con il Comune ed avere a propria disposizione un terminale per regolare comodamente i propri rapporti con l’Ente.

La tessera presenta un utilizzo molto pratico: basta infatti avvicinarla al parcometro, senza doverla introdurre né dover digitare un PIN personale, e seguire le semplici istruzioni che appaiono sul display per eseguire la prima ricarica con le monete o anche con la carta di credito, senza addebito da parte del circuito bancario di appartenenza, e attivare la procedura di emissione del tagliando da esporre sul cruscotto.

Le card in distribuzione alle famiglie sono riconosciute in automatico dal parcometro che applica dunque lo sconto-residenti, con tariffa ridotta; la tessera permette anche la sosta minima di mezz’ora, per 50 centesimi.

Altre caratteristiche dalla carta di interesse per l’utenza (e che dimostrano quanto il sistema sia evoluto) sono l’assenza sia di chip sia di bande magnetiche, componenti soggetti a guasti o deterioramento, e l’impossibilità di clonazione della tessera: in questo modo ogni cittadino avrà la garanzia che il proprio credito sarà intoccabile.

Anche la macchina ricevente offre garanzia di elevata funzionalità: i parcometri di ultima generazione sono antifurto e antiscasso e sono dotati di un sistema di autodiagnostica che, in tempo reale, individua eventuali malfunzionamenti; in tal caso il gestore garantisce l’intervento di assistenza entro mezz’ora dalla segnalazione del guasto o dell’anomalia.

“Grazie ad un attento lavoro di programmazione – conclude il Sindaco Rossi – il servizio presenta costi di esercizio estremamente contenuti per l’Amministrazione Comunale il che si traduce in una gestione redditizia che ha conseguenze molto positive anche per i cittadini.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523