Montepulciano. E

E’ stata costituita a Montepulciano (Siena) la prima associazione italiana dei professionisti della salute degli edifici, Professionals Buildings Healthy Italia (PBH Italia).

E’ stata costituita a Montepulciano (Siena) la prima associazione italiana dei professionisti della salute degli edifici, Professionals Buildings Healthy Italia (PBH Italia).

L’esigenza di costituire un’associazione della salute dei fabbricati è nata da alcuni tecnici, ormai da ventenni impegnati nelle costruzioni, con l’obiettivo di essere il contenitore di tutti gli attori della filiera del costruire salubre. Nell’associazione PBH Italia potranno essere ammessi: medici, tecnici e le maestranze così da raggiungere quel grado di consapevolezza, di tutti gli attori della filiera, necessario per ottenere un fabbricato migliore dal punto di vista della salubrità.

Se un tempo per casa salubre era sufficiente avere un servizio igienico, l’acqua, l’energia elettrica e il riscaldamento, oggi il concetto di salubrità è esteso anche all’assenza di campi elettro-magnetici, assenza di radiazioni ionizzanti, come il Radon seconda causa di tumore ai polmoni, assenza di muffe, assenza di composto organici volatili, assenza di formaldeide, presenza di un adeguato irraggiamento solare, utilizzo di prodotti non irritanti, conduzione del fabbricato (arieggiamenti, prodotti per le pulizie, ecc.) per limitare la formazione delle polveri e degli acari.

L’argomento della salute degli edifici, di cui già da moltissimi anni ne stiamo parlando in Italia, ormai deve essere affrontato, dalle pubbliche amministrazioni, dai professionisti e dalle maestranze; oltre il 80% del nostro tempo è confinato in ambienti, ed è dimostrato che da caratteristiche degli edifici  possono insorgere malattie.” dice Stefano Biagiotti presidente di PBH Italia, “Il lavoro che ci aspetta, sono convinto, sarà difficile ma riserverà  molte soddisfazioni a tutti gli addetti della filiera del buon costruire, elevando gli standards professionali e creando nuove opportunità lavorative.”.

PBH Italia si è dotata di un Consiglio Scientifico composto da professori universitari e da esperti del settore ed ha in programma iniziative, su tutto il territorio nazionale, di informazione e formazione avendo già riscosso pareri favorevoli dal mondo accademico e da ordini ed albi professionali che hanno deciso di condivider il progetto.

Biagiotti prosegue: “Il nostro obiettivo non vuole essere quello di creare panico tra le persone ma di creare una coscienza tra tutti gli operatori della filiera, mediante informazione e formazione, per costruire abitazioni, opifici e altri ambienti indoor più salutari a tutela degli occupanti e con vantaggio anche per la spesa pubblica. Il costruire con tecniche e tecnologie attente alla salute, oltre ad essere un diritto costituzionale, è un modo di fare prevenzione sanitaria, senza alcun costo per la società .”.

Alla domanda se realizzare ambienti più salubri avrà costi maggiori Biagiotti ha risposto: ”A conti fatti l’incremento dei costi di costruzione per ottenere un fabbricato con prestazioni, dal punto di vista della salubrità, migliori è ininfluente in quanto, più che ulteriori o particolari opere,  si parla di accorgimenti costruttivi ed utilizzo di materiali salute-compatibili da prevedere in fase di progettazione e di realizzazione.”.

PBH Italia è un “cantiere aperto“ che in questa fase di start-up ha bisogno del contributo di tutti  medici, tecnici e maestranze, che credano nel progetto,  per questo il Consiglio Direttivo a deciso che fino al 30 giugno 2014 le adesioni, quali soci ordinari per il 2014, saranno gratuite accedendo al sito www.pbhitalia.it .

 

 

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523