Iniziativa per la creazione partecipata del distretto biologico della Valdichiana

In riferimento al Manifesto adottato da Legambiente in materia di agricoltura, si comunica che il Circolo locale di Legambiente sta promuovendo la nascita di un distretto biologico, in collaborazione con i produttori locali, con le associazioni di categoria e con tutti i cittadini interessati alla sviluppo di una nuova, sana e consapevole modalità di interazione tra individuo e ambiente.

In riferimento al Manifesto adottato da Legambiente in materia di agricoltura,  si comunica che il Circolo locale di Legambiente  sta promuovendo la nascita di un distretto biologico, in collaborazione con i produttori locali, con le associazioni di categoria e con tutti i cittadini interessati alla sviluppo di una nuova,  sana e consapevole  modalità di interazione tra individuo e ambiente. Cita il documento “ ..Una nuova agricoltura rispetto al modello che ha dominato il Novecento: un’agricoltura già all’opera, praticata da molti agricoltori italiani ed europei, attenti ai processi naturali e alla complessità e specificità locale degli ecosistemi e capace di innovare, sperimentando nuove tecnologie e anche attingendo agli  antichi saperi  della cultura rurale”.
Siamo  da sempre attenti alle tematiche relative all’ambiente e all’uso che di esso si fa, riteniamo fondamentale un processo di partecipazione dal basso e una sensibilizzazione sempre maggiore verso le tematiche relative ad una sana alimentazione,  basata sulla filiera corta, sull’agricoltura biologica e biodinamica,  sulla valorizzazione delle varietà, delle razze   e dei prodotti  tradizionali del territorio, su un maggiore rispetto degli agricoltori e del loro lavoro, sull’abbandono delle sostanze nocive alla salute e al suolo.
E vogliamo continuare ad essere attenti a questi aspetti della vita e del territorio che abitiamo attraverso la nascita del distretto biologico inteso come “un sistema volontario di azioni coordinate per la gestione sostenibile di un territorio dove agricoltori locali, cittadini, imprese, associazioni e istituzioni lavorano insieme per promuovere nuove economie, partendo dal modello biologico di produzione e consumo". Questo nuovo sistema di relazioni, sarà anche in grado di attrarre fondi comunitari che nel periodo 2014/2020 andranno proprio in questa direzione.
Siamo, dunque, lieti di invitare tutti i cittadini,  sensibili a queste tematiche alla tavola rotonda «TUTTI INSIEME PER LA NASCITA PARTECIPATA DEL BIODISTRETTO DELLA VALDICHIANA» che si terrà il 21 Aprile alle 16  in occasione della tradizionale festa di Pasquetta presso la casetta del Lago di Montepulciano. In tale occasione siamo felici di avere tra i nostri ospiti Giannozzo Pucci -Vice Presidente dell'Associazione Navdanya International- (Il Presidente dell'Associazione è VANDANA SHIVA) per parlare di Lotta agli OGM, Biodistretto della Valdichiana e Cultura del Territorio. THINK GLOBAL, ACT LOCAL!
Vi aspettiamo numerosi!

Info: cignolegambiente@yahoo.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523