Il debutto del 39 Cantiere Internazionale d'Arte

Venerdì 18 luglio, a Montepulciano, è il giorno di “Orfeo ed Euridice”Teatro Poliziano, ore 21.30: l’opera lirica di Gluck nel segno del rock Anticipazione nel pomeriggio con i piccoli dell’Orchestra Junior

Il debutto del 39 Cantiere Internazionale d'Arte

È il momento del debutto per il 39° Cantiere Internazionale d’Arte. Venerdì 18 luglio s’inaugura l’edizione ispirata al tema dell’aria che invade Montepulciano e l’intero territorio con opere liriche, teatro, musica classica e contemporanea: 15 giornate di spettacoli, 53 appuntamenti, 9 città coinvolte, con 300 artisti provenienti dai diversi angoli del mondo. Le numerose produzioni originali che si muoveranno tra le piazze e i luoghi più suggestivi hanno raccolto le collaborazioni di autorevoli istituzioni internazionali, grazie alla direzione artistica di Vincent Monteil e alla direzione musicale di Roland Böer. La novità più significativa è il Concerto Sinfonico Corale straordinario che si terrà a Siena, in Piazza Duomo, a sostegno di Siena Capitale Europea della Cultura 2019 - città candidata.



L’evento inaugurale è “Orfeo ed Euridice” di Christoph Willibald Gluck, un’opera lirica interpretata nel segno del rock dal giovane regista Stefano Simone Pintor che immagina il mito di Orfeo attraverso la vita spericolata di una rockstar: un idolo acclamato dai fans, ma incapace di superare il lutto d’amore, ovvero la perdita di Euridice. Al Teatro Poliziano, alle ore 21.30, va così in scena uno spettacolo che corona il sogno di Hans Werner Henze, fondatore del Cantiere Internazionale d’Arte: per la prima volta saranno infatti le formazioni musicali legate al locale Istituto di Musica a realizzare un’opera lirica classica. Dopo aver condotto un lungo periodo di formazione, il maestro Roland Böer sale sul podio per dirigere l’Orchestra Poliziana e la Corale Poliziana che si uniscono a tre cantanti professioniste internazionali: il contralto Silke Marchfeld nei panni di un Orfeo che si muove sempre con la sua chitarra e i soprani Roma Loukes (Euridice) e Georgina Louise Stalbow(Amore). Le coreografie sono affidate ai giovani ballerini della Petit ècole, mentre la spettacolare scenografia di Gregorio Zurla porta sul palco il rottame di automobile sportiva. Si rinnova il fortunato appuntamento con “Aperitivo all’opera”, un’introduzione all’ascolto rivolta al pubblico che, a partire dalle 20.45, può incontrare gli artisti nel foyer del Teatro Poliziano.


 


Alle 18.30, la curiosa anticipazione musicale è affidata ai giovanissimi dell’Orchestra Junior proveniente dall’Istituto di Musica “Henze”; guidati da Chiara Giorgi, 34 musicisti in erba eseguono in Piazza delle Erbe una suite tratta proprio da“Orfeo ed Euridice”: la particolarità è l’utilizzo degli strumenti del metodo didattico Orff che in un gioco linguistico danno quindi il titolo “Orf(f)eo” a questa singolare esibizione.



BOTTEGHINO - Orfeo ed Eurdice, settore 1: 30 euro - settore 2: 20 euro


Residenti: -50% su tutta la biglietteria. Under 16: ingresso gratuito.




UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE


Alessio Biancucci
tel. +39 0578 757007 | mob. +39 347 8269841  / ufficio.stampa@fondazionecantiere.it


 


Olimpia De Meo 
mob. +39 3200404080 / olimpia.demeo@yahoo.com


 


Giovanni Pellicci
mob. +39 348 4514919 / giovannipellicci@gmail.com

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523