Da Sarteano a Trequanda: il Cantiere nelle piazze della Valdichiana

Domenica 27 luglio la carovana di “Storia del soldato” a Sarteano, ore 21.30
Nella chiesa della Compagnia di Castelmuzio protagoniste le arpe (ore 21.30)
A Montepulciano il Recital degli Artists in Residence a Palazzo Ricci (18.00)
Ore 12.00: mattinata poliziana con i suoni del trombone in Piazza delle Erbe

Da Sarteano a Trequanda: il Cantiere nelle piazze della Valdichiana

L'Aria del 39° Cantiere Internazionale d'Arte continua ad espandersi nelle piazze della Valdichiana. Come tradizione gli eventi del Cantiere si muovono da Montepulciano per raggiungere le città vicine.

 

Domenica 27 luglio sarà la volta di Sarteano dove lo spettacolo “Storia del Soldato”, dopo il fortunato esordio in Piazza Grande a Montepulciano, sarà in scena alle 21.30 in Piazza XXIV Giugno: si esprime così il carattere itinerante originario dell’opera firmata da Igor Stravinsky, concepita nel 1918 nel pieno delle battaglie della Prima Guerra Mondiale che flagellarono l'Europa. Lo spettacolo voluto dal Cantiere per celebrare il centenario della Grande Guerra è una sorta di carovana, resa possibile dall'originale allestimento della compagnia Clarac-Deloeuil > le lab, sostenuto dall’ambasciata francese, dalla Fondazione Stravinsky e dalla città di Bordeaux, dove lo spettacolo arriverà a settembre. Protagonisti sul palco gli attori Gianni Poliziani (il diavolo) e Tommaso Ghezzi (il soldato),  con la ballerina francese Blanche Konrad che, in una metafora anche attuale, rappresenta un’Unione Europea disgregata ma vitale. Dopo Sarteano, l'opera sarà lunedì 27 luglio in Piazza Garibaldi a Cetona e martedì 28 luglio in Piazza Matteotti a San Casciano dei Bagni, con inizio sempre alle 21.30. 

 

Domenica 27 luglio il Cantiere farà tappa anche nella frazione di Castelmuzio, nel Comune di Trequanda. Alle 21.30 la Chiesa della Compagnia sarà la location per la musica del Kronos Harp Ensemble. Le arpe di Fabrizio Aiello, Gabriella Russo e Antonella De Filippis attingeranno dal repertorio di Elliott, Andreoni, Ortiz, Galais, Lomartire, Bizet, Challan, Liuzzi e Serly intraprendono un viaggio fatto di note nelle tradizioni popolari e contemporanee.

 

A Montepulciano la giornata del Cantiere prevede l'appuntamento di mezzogiorno in Piazza delle Erbe con il trombone protagonista di un nuovo appuntamento degli apprezzati approfondimenti del ciclo “Un soffio di fiato nell'aria”: Jacopo Caramagno e Duccio Nocchi, formatisi all'Istituto Musicale Franci di Siena, eseguiranno quattro pezzi che spaziano da Mozart a Rossini, da Belloli  fino a “Hey Jude” dei Beatles.

 

Alle 18.00 nei suggestivi spazi di Palazzo Ricci si terrà il concerto di musica da camera del ciclo Recital Artists in Residence che vedrà esibirsi il violino di Klaus Nerdinger, il violoncello di Justus Grimm e il pianoforte di Markus Bellheim con le musiche di Franck, Berio, Grieg e Kodaly.

 

BOTTEGHINO - Sarteano, Trequanda e concerto di mezzogiorno: ingresso gratuito.

Musica da camera, Palazzo Ricci: 16 euro. Residenti: -50% su tutta la biglietteria.

Under 16: ingresso gratuito.

 

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

Alessio Biancucci
tel. +39 0578 757007 | mob. +39 347 8269841  / ufficio.stampa@fondazionecantiere.it

Olimpia De Meo               
mob. +39 320 0404080 / o.demeo@fondazionecantiere.it

Giovanni Pellicci
mob. +39 348 4514919 / g.pellicci@fondazionecantiere.it

Comune di Montepulciano
Diego Mancuso
mob. +39 3407268935 / d.mancuso@comune.montepulciano.si.it 

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523