MONTEPULCIANO - 50.000 Euro dal Bilancio comunale ai contribuenti

Dal fondo per le famiglie in condizioni di disagio, subito 50 Euro di sgravioUlteriore detrazione sulla TASI: il Comune mette a disposizione 50.000 EuroRisorse del Bilancio Comunale utilizzate per alleggerire la pressione fiscale

Cinquantamila Euro, una somma ragguardevole che dalle economie del Bilancio Comunale si trasferisce ai contribuenti, sotto forma di sgravi, in vista delle imminenti scadenze fiscali.

L’operazione è stata messa a punto e realizzata dall’Amministrazione Comunale di Montepulciano che, dal costante lavoro di monitoraggio del proprio Bilancio, ha ricavato appunto circa 50.000 Euro mettendoli immediatamente a disposizione dei cittadini che si apprestano a pagare la TA.S.I.

La cifra ha consentito di estendere la detrazione di 50 Euro per ciascun fabbricato di rendita catastale totale (abitazione più pertinenze) inferiore a 500 Euro, già approvata con il Bilancio di previsione 2014, a quelli il cui valore fiscale raggiunge i 600 Euro.

In tal modo si amplia il raggio degli sgravi ma sempre nella direzione del sostegno ai proprietari di prime abitazioni con rendita catastale più contenuta.

“Il nostro obiettivo – dichiara il Sindaco Andrea Rossi – rimane quello di alleggerire la pressione fiscale sui cittadini, in particolare sulle categorie che soffrono maggiormente gli effetti della crisi economica, e anche in questo caso il risultato è stato ottenuto”.

La misura è stata discussa dal Consiglio Comunale che l’ha approvata a maggioranza, con il voto favorevole del Gruppo Centrosinistra, e dispiegherà i suoi effetti fin dal calcolo della prima rata, che scadrà – come è noto – il 16 ottobre prossimo.

L’Amministrazione Comunale è poi intervenuta con un altro atto semplificando il meccanismo di funzionamento del fondo di 20.000 Euro istituito sempre in materia di TA.S.I. per venire incontro alle famiglie in condizioni economiche di particolare disagio (reddito ISEE 2013 non superiore ad Euro 8.000,00). Ai nuclei familiari che presenteranno la domanda per essere ammessi alla detrazione di 50,00 Euro e che saranno utilmente collocati in graduatoria la somma non sarà rimborsata ma potrà essere direttamente sottratta dall’imposta dovuta assumendo, di fatto, il carattere della detrazione. La semplificazione riduce quindi ulteriormente il peso della tariffa sui bilanci familiari.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 20 settembre, il modello è disponibile anche sul sito web del Comune.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523