Venditori abusivi in fuga alla Fiera al Ponte di Montepulciano Stazione

Alla vista della Polizia Municipale, hanno abbandonato le merci

L’azione di prevenzione contro il commercio abusivo ha consentito di garantire alla tradizionale Fiera al Ponte di Montepulciano Stazione un andamento regolare.

Il prologo più movimentato si è vissuto domenica pomeriggio, in uno dei momenti di maggior affluenza di visitatori, quando alcuni venditori abusivi, alla vista degli operatori di Polizia Municipale, sono scappati tra i banchi e la gente, prima tentando di portare con sé le merci e poi abbandonandole per facilitarsi la fuga.

Gli uomini in divisa, appartenenti al servizio associato che riunisce i Comuni di Montepulciano, Cetona, San Casciano dei Bagni e Trequanda ed alla Polizia Municipale di Marciano della Chiana, che collaborava per l’evento, erano stati avvisati dai passanti della presenza degli abusivi e soprattutto della tensione che si stava creando con gli ambulanti in regola.

La precipitosa fuga fa pensare a clandestini che avrebbero tentato di approfittare dalla fiera per smerciare prodotti probabilmente contraffatti ed incassare qualche Euro.

Il personale, impegnato proprio in un’opera di prevenzione e repressione dell’abusivismo, sollecitata dai commercianti regolari, ha recuperato la merce abbandonata che, ad un primo esame, è risultata appunto contraffatta e che sarà poi soggetta a perizia per fugare qualsiasi dubbio residuo sulla sua provenienza; sono state poi avviate le procedure per gli aspetti di rilievo penale, da trasmettere alla Procura della Repubblica di Siena. L’intervento ha evidentemente agito come deterrente visto che la seconda giornata della fiera, che occupa il lunedì, è trascorsa all’insegna della massima regolarità.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523