Contributi a fondo perduto per le piccole imprese che investono

Montepulciano sostiene gli interventi di riqualificazione eseguiti nel 2014
Contributi per le piccole imprese: c’è tempo fino al 30 dicembre
Fino a 1.000 Euro a fondo perduto per le migliorie a strutture e impianti

Non assistenzialismo (peraltro impossibile con le attuali regole di bilancio) ma stimolo alla progettualità e sostegno alle iniziative imprenditoriali. E’ a questi principi, adottati dall’Amministrazione Comunale in materia di ripresa e sviluppo, che si ispira una recente iniziativa della Giunta di Montepulciano.

 

A disposizione c’è un fondo di 20.000 Euro, destinato alle piccole imprese che operano nei vari settori economici (esercizi di vicinato, attività artigianali, attività di servizi alla persona, somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, strutture ricettive) che nel 2014 abbiano effettuato interventi di riqualificazione della propria attività.

 

Il contributo comunale a sostegno delle migliorie va da un minimo di 200 ad un massimo di 1.000 Euro ed è proporzionato all’entità dell’investimento sostenuto dall’imprenditore. Sono compresi sia gli interventi di riqualificazione esterna (opere murarie, arredi e altre strutture di occupazione del suolo pubblico) sia interna, che comprende l’acquisto di macchinari e attrezzature ma soprattutto di impianti destinati a ridurre l’impiego di risorse energetiche, di acqua etc.

 

Oltre ad aver effettuato gli interventi entro il 2014, gli altri requisiti indicati per l’accesso ai contributi sono la dimensione dell’azienda, con meno di 50 dipendenti, e la posizione di regolarità rispetto ai tributi comunali.

 

“L’istituzione di un fondo per alleggerire la pressione fiscale sulle imprese è il risultato di un impegno assunto con le associazioni di categoria nella fase di elaborazione del Bilancio di previsione 2014” ricorda il Sindaco Andrea Rossi “e il bando innesca un meccanismo virtuoso che va a vantaggio delle aziende che investono e che ha come effetto una diminuzione di fatto del peso dell’imposizione”.

 

“La misura va a sostenere la nostra classe imprenditoriale, in questo caso quella che si identifica con le piccole attività, in un momento difficile sia dal punto di vista economico sia fiscale” commenta l’Assessore al Bilancio Michele Angiolini. “Vuole essere un aiuto concreto ma anche un segnale di attenzione ed un riconoscimento a chi ha mostrato comunque fiducia e coraggio, effettuando interventi che vanno nel segno di un miglioramento dell’offerta complessiva del territorio”.

 

Le regole per accedere ai contributi sono raccolte in un bando che è pubblicato, tra l’altro, sul sito internet www.comune.montepulciano.si.it ; il termine per la presentazione delle domande scade il 30 dicembre, per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Commercio, tel. 0578 712222.

 

                                                                                                          Ufficio Stampa

20 dicembre 2014

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523