MONTEPULCIANO - Il racconto della notte di Capodanno

Tutto esaurito negli alberghi, turismo in attivo nonostante il gelo
Montepulciano: notte di Capodanno fredda, affollata, senza incidenti
Il brindisi all’anno nuovo in Piazza Grande, tra il falò e i mercatini

MONTEPULCIANO - Il racconto della notte di Capodanno

La colonnina di mercurio costantemente sotto lo zero non ha scoraggiato il popolo dei “festaioli” che ha deciso di trascorrere a Montepulciano la notte di Capodanno.


Il freddo intenso ed il vento teso hanno tenuto lontane da Piazza Grande solo le famiglie con i bambini, le stesse  che durante la giornata del 31 hanno comunque affollato il Castello ed il ranch di Babbo Natale, la mostra dell’artigianato e  la pista di pattinaggio sul ghiaccio.


Dopo il tradizionale cenone, che in molti locali del centro ha fatto registrare il tutto esaurito, l’ormai tradizionale “serpentone” di turisti e abitanti si è incamminato verso la piazza dove, nel frattempo, alle 22.00, era stato dato fuoco alla grande catasta di legna ed arbusti.


Così allo scoccare della mezzanotte l’area era ormai gremitissima (come stavano a dimostrare anche i parcheggi, al limite della capienza) ed il brindisi offerto dalla Pro Loco si è celebrato in un clima di piacevole euforia.


A salutare l’arrivo del 2015 anche il Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi con il vice Luciano Garosi ed altri rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.


L’intrattenimento, riscaldato dal suggestivo e spettacolare falò, è proseguito per tutta la notte a suon di musica e di degustazioni, garantite dagli espositori del mercatino natalizio, rimasti  aperti fino alla conclusione della festa.


I più giovani hanno poi salutato l’alba agli ex-Macelli dove l’associazione Mattatoio N.5 aveva predisposto un adeguata accoglienza con lo swing di DJ Sakko.


Nessun incidente ha turbato la notte di San Silvestro e nel primo giorno del nuovo anno Montepulciano si è svegliata sotto un sole brillante che ha invogliato i tanti turisti a sciamare nel centro, verso i ristoranti ed il villaggio natalizio.


Da considerare che per il 31 dicembre gli alberghi del territorio hanno fatto registrare il sold out proseguendo dunque la serie positiva che si è inaugurata il 22 novembre in concomitanza con l’inizio dell’attività del Castello di Babbo Natale.


 


                                                                                                          Ufficio Stampa


 


 


Montepulciano, 1 gennaio 2015

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523